Differenze tra le versioni di "Servizio pubblico (programma televisivo)"

m
Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista.
m
m (Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista.)
*L'unica arma che oggi ha il popolo italiano lo sai qual è? Di non votarli a questi. Di non votarli. Perché questi li lasceranno morire e gliel'ho detto venti anni fa in commissione e ci stava pure Mancini. ('''Carmine Schiavone''')
*Io ho fatto quattro voli lì sopra. Li ho portati sui siti, hanno i verbali e mancano. Mancano i verbali di [[Milano]] di una società di cui era [[Paolo Berlusconi]] il socio, va bene? Dopo tre giorni l'hanno fatto sparire. ('''Carmine Schiavone''')
*Io a loro {{NDR|Mamme della Terra dei Fuochi}} posso anche chiedere perdono, ai bambini. Loro mi ritengono responsabile di Afragola, io non c'entro perché non lo sapevo nemmeno della zona sua perché la loro zona era amministrata da un altro clan. [...] Nella vostra zona c'erano parecchi che ci mangiavano assieme ai Moccia, c'erano affiliate centinaia di persone, assieme a Pasquale Scotta. Tutti quanti hanno taciuto: i stabilimenti che facevano scarpe, pitture ecc della zona vostra dove sono andati a finire? Perché il popolo vostro non ha mai controllato, come anche il nostro? Io mi sento responsabile della zona mia di Casale ma della vostra no. Ho fatto omicidi, li ho fatti fare ma non 'a munnizza. Perché io mi sono pentito per 'a munnizza per cercare di salvare il salvabile. Lo Stato non ha fatto un tubo, un cavolo e lo sta facendo lo farà perché i soldi che arrivano dall'Europa se li mangeranno per le perizie e voi siete destinati tutti a morire in quella zona. Ecco, ve lo dico chiaro e tondo. Voi non riuscite a capire e ancora andate a votare questi partiti che per 20 anni e più vi hanno tenuto all'oscuro, vi hanno ammazzato. ('''Carmine Schiavone''')
*Quando io sento che la televisione pure si permette di dire che io mi debba assumere delle responsabilità che non ho; ho ammazzato gente, io ho sparato, ho fatto delle guerre, tutto! Ma non mi assumo la responsabilità delle morti dei piccoli. Perché io ho pianto più di voi, ho i morti miei. Perché io quando ho scoperto questo fatto e mi sono ribellato e li volevo ammazzare mi hanno mandato in galera, al 41 bis, mentre gli altri stavano fuori. Rimanemmo in quattro: io, Bardellino, [[Mario Iovine]] e [[Francesco Schiavone]]. Bardellino l'avevamo ammazzato a Buzios in [[Brasile]]. Mario Iovine a Cascais in [[Portogallo]] e rimanemmo solo io e mio cugino. Lui tranquillo e io al 41 bis, lui fuori. E fece lo scaricabarile addosso a me. E io a dire "Fermatevi, fermatevi." Lo volevo fermare questo scempio e lo continuarono ancora. ('''Carmine Schiavone''')
 
69 545

contributi