Differenze tra le versioni di "Carmine Schiavone"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  3 anni fa
m
Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista.
m (Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista.)
 
{{int|Da ''[http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/08/31/schiavone-so-dove-sono-rifiuti-tossici-in-campania-non-bonificano-perche-costa-troppo/243151/ Schiavone: "Ho detto dove sono i rifiuti tossici, non bonificano perché costa troppo"]''|''Tv.ilfattoquotidiano.it'', 31 agosto 2013}}
*Erano milioni e milioni di metri cubi da riempire. Tu pensa: inizia da [[Pozzuoli]], la superstrada, fino a [[Nola]], quanti terreni ci sono voluti? E tu pensa che le sopraelevate sono di 4 o 5 metri. Il discorso è: dove hanno scavato le buche per la superstrada e per la terza corsia, li ci stanno {{NDR|i rifiuti}}. Puoi starne certo. Tu mescola rifiuti chimici, rifiuti ospedalieri, rifiuti di industrie farmaceutiche, vernici, rifiuti di tante altre industrie, con quell'altra robaccia. Non è che questi scaricavano con la gru, delicatamente, e ci mettevano sopra il cemento. No, alzavano il ribaltabile e andava giù. All'improvviso è uscito un fusto d'immondizia fuori, un fusto tossico. Uscivano dei liquami puzzolenti, non cresceva più l'erba, gli alberi morivano. A me quello che mi ha fatto pentire principalmente è stato questo. Perché ho detto da qui a dieci anni questi non hanno scampo: i miei figli, i figli degli altri. Li stanno ammazzando prima che nascano, per soldi. {{NDR|Il mercato dei rifiuti}} Vale miliardi. Vale più il mercato dei rifiuti che il mercato della droga. {{NDR|I contatti con le imprese che producevano i rifiuti}} Li tenevano il marito della nipote di [[Bidognetti]] cioè [[Gaetano Cerci]], Pianese, Vassallo e... e qualche politico. Questa roba qui l'avevano fatta sotto sotto assieme a [[Chianese]] con l'accordo di [[Licio Gelli]] per fare i traffici di tutta questa roba. Licio Gelli, massoneria, con l'avvocato Chianese erano "culo e camicia". E Licio Gelli gestiva, attraverso delle società che stavano a [[Milano]], a Santa Croce sull'Arno, nella zona di [[Padova]], tutto al Nord e Centro-Nord, tutte queste società e cooperative, sia immondizia e sia trasporti, che portavano tutta questa roba tossica e nucleare.{{NDR|Le cassette di piombo}}Erano di 50-60 centimetri, più o meno. Venivano dall'estero. So che venivano dalla [[Germania]], dalla [[Francia]], non so con precisione. Dalla Germania, di sicuro, veniva qualcosa. Sicuro, perché ho visto lo stemma dell'aquila.
*La gente sta morendo. Moriranno tutti però non si ribellano, non vanno a prendere le istituzioni per il collo e glielo tirano.
*{{NDR|Con l'elicottero}} Arrivavo là, abbiamo sorvolato tutta la domiziana, ho fatto vedere tutti i luoghi, le vasche scavate, tutte queste cose. Poi siamo andati a Casale. A Casale scendevamo con l'elicottero. C'era un pullman blindato con quelli dell'AIEA sui siti. In un sito siamo dovuti scappare, perché ancora non l'avevano finito di riempire, usciva l'acqua verde smeraldo. {{NDR|Questo sito}} era a Casale, sotto al campo sportivo. Ce li ho portati, erano con quei contatori e siamo scappati. Un posto lo trovammo deserto, era un terreno produttivo. I rami degli alberi stavano come Cristo in croce, i legni secchi. Tra Casale, Villa Literno, Giugliano, Parete. Siamo andati in Commissione ecomafia, io con dei documenti, quando sono andato in Commissione gliel'ho detto, la Commissione Scalia, ho detto: "Sentite, ora voi avete tutte le carte potete lasciar morire 5 milioni di persone? Così? Queste carte le avete dal 1993." E loro hanno detto: "Dove mettiamo tutta questa roba? E chi ha ventiseimila miliardi per poter fare le prime bonifiche?". La ragion di Stato è una sola: soldi e voti. Loro lo sanno, lo tengono scritto, hanno le perizie, perché l'hanno secretate? Perché? Ci sta qualcuno di loro che reagisce o parla? Perché sanno, loro sanno per esperienza, come dicevamo noi che il più grosso dolore e la più grossa meraviglia durano otto giorni.
*A me dispiace solo di una cosa: i paesani miei. Di tutti quei bambini. Ho visto le foto in televisione di tutti questi bambini che sono morti. Di due anni, di sei anni. Ma com'è possibile che voi lasciate morire dei bambini. Che colpa hanno questi bambini? Per la vostra inerzia in tanti anni. Ora di sicuro qualche giornaletto da strapazzo scriverà: "Ci da consigli. Vuole fare l'eroe. Un assassino". È vero che lo sono stato ma ora non lo sono più, mi sono pentito 20 anni fa. Ho cambiato completamente vita, cambiate anche voi però. Cercate di essere più uomini.
{{int|Dall'intervista a ''Lazio TV'', 7 settembre 2013| visibile in ''[https://www.youtube.com/watch?v=5H4oUpyVr38 Schiavone, "Roma mafiosa da 100 anni""]'', ''Youtube.com''}}
*[[Roma]] è mafiosa da cento anni. PerchèPerché le prime società del libro dei [[Beati Paoli]], le prime organizzazioni, con le varie regole arrivarono a [[Napoli]] attraverso il principe di Mezzocannone. Poi furono esportate in [[Sicilia]], in [[Calabria]] e pure a Roma. PerchèPerché Roma, dopo il 1870 che fu fatta capitale d'Italia, interessava no? E quindi a Roma ci sono stati sempre furbi a livello politico, di investimenti, di racchiudere e non far uscire mai qual era la realtà storica del Paese. Io rido quando sento "A [[Milano]] non sapevano che c'era la [['ndrangheta]]" ma se ci stanno da quarant'anni!
*Sono stati coperti perchèperché Roma era una piazza in cui si poteva investire, il potere politico voleva una certa tranquillità. Avevano [[Pippo Calò]] qui che dominava lui la [[Banda della Magliana]] con noi, nostro alleato. Io poi gli ho fatto prendere l'ergastolo per l'omicidio Imposimato. Pensa che è partito da Roma l'ordine di ammazzare il fratello del giudice [[Imposimato]]. PerchèPerché [[Imposimato]] era arrivato a scoprire delle cose che non doveva scoprire, dei segreti, in cui era coinvolto anche lo IOR, la banca privata, [[Michele Sindona]], l'[[Opus Dei]], tante di quelle cose.
*{{NDR|Com'è adesso la situazione a Roma?}} Io ci vivo nascosto a Roma. No comment. Non posso dire niente, ci sarebbe da rivalutare tutte le istituzioni a livello militare principalmente e anche un poco... a livello... magistratura. Troppe omissioni.
{{int|Dall'intervista a ''Lazio TV'', 13 novembre 2013| visibile in ''[https://www.youtube.com/watch?v=dw1p5PnaxQg&list=PLUpC2drAIFsk5nuO9eQmfgzYlPR7GFWf3 Latina: il pentito Schiavone a Lazio TV]'', ''Youtube.com''}}
*L'unica arma che oggi ha il popolo italiano lo sai qual è? Di non votarli a questi. Di non votarli. Perché questi li lasceranno morire e gliel'ho detto venti anni fa in commissione e ci stava pure Mancini.
*Io ho fatto quattro voli lì sopra. Li ho portati sui siti, hanno i verbali e mancano. Mancano i verbali di [[Milano]] di una società di cui era [[Paolo Berlusconi]] il socio, va bene? Dopo tre giorni l'hanno fatto sparire.
*Io a loro {{NDR|Mamme della Terra dei Fuochi}} posso anche chiedere perdono, ai bambini. Loro mi ritengono responsabile di Afragola, io non c'entro perché non lo sapevo nemmeno della zona sua perché la loro zona era amministrata da un altro clan. [...] Nella vostra zona c'erano parecchi che ci mangiavano assieme ai Moccia, c'erano affiliate centinaia di persone, assieme a Pasquale Scotta. Tutti quanti hanno taciuto: i stabilimenti che facevano scarpe, pitture ecc della zona vostra dove sono andati a finire? Perché il popolo vostro non ha mai controllato, come anche il nostro? Io mi sento responsabile della zona mia di Casale ma della vostra no. Ho fatto omicidi, li ho fatti fare ma non 'a munnizza. Perché io mi sono pentito per 'a munnizza per cercare di salvare il salvabile. Lo Stato non ha fatto un tubo, un cavolo e lo sta facendo lo farà perché i soldi che arrivano dall'Europa se li mangeranno per le perizie e voi siete destinati tutti a morire in quella zona. Ecco, ve lo dico chiaro e tondo. Voi non riuscite a capire e ancora andate a votare questi partiti che per 20 anni e più vi hanno tenuto all'oscuro, vi hanno ammazzato.
*Quando io sento che la televisione pure si permette di dire che io mi debba assumere delle responsabilità che non ho; ho ammazzato gente, io ho sparato, ho fatto delle guerre, tutto! Ma non mi assumo la responsabilità delle morti dei piccoli. Perché io ho pianto più di voi, ho i morti miei. Perché io quando ho scoperto questo fatto e mi sono ribellato e li volevo ammazzare mi hanno mandato in galera, al 41 bis, mentre gli altri stavano fuori. Rimanemmo in quattro: io, Bardellino, [[Mario Iovine]] e [[Francesco Schiavone]]. Bardellino l'avevamo ammazzato a Buzios in [[Brasile]]. Mario Iovine a Cascais in [[Portogallo]] e rimanemmo solo io e mio cugino. Lui tranquillo e io al 41 bis, lui fuori. E fece lo scaricabarile addosso a me. E io a dire "Fermatevi, fermatevi." Lo volevo fermare questo scempio e lo continuarono ancora.
 
{{c|Mancano le date}}
*{{NDR|Sugli attentati a [[Giovanni Falcone]] e [[Paolo Borsellino]]}} I magistrati non si ammazzano, si corrompono. Oppure se ne vanno via, si fa una legge... si trova la strada. Non si crea un allarme sociale in questa maniera. {{NDR|Chi li ha uccisi?}} Chi pensi che li abbia ammazzati?! Un ignorante come [[Riina]]? Un pecoraio come [[Provenzano]]? Materialmente sono stati loro, [[Giovanni Brusca|Brusca]] e compagni, hanno messo la bomba ma chi gli ha detto di ammazzarli? Che quelli non volevano corrompersi. {{NDR|Chi?}} Dobbiamo prenderci una denuncia per calunnia io e te? Te la senti di prenderla? O vuoi essere ammazzato qui fuori da qualcuno? Ma tu che pensi? I segreti di Stato sai quanti ce ne stanno sepolti?<ref name=leiene>Dall'intervista alla trasmissione televisiva ''Le Iene'', Italia 1; visibile su ''[http://www.video.mediaset.it/video/iene/interviste/416378/fubini-carmine-schiavone.html Carmine Schiavone]'', ''Video.mediaset.it''.</ref>
*{{NDR|Lei non ha mai interrato rifiuti tossici?}} Non l'ho fatto. Mai, mai. Non l'avrei nemmeno permesso! Perché io l'immondizia non la volevo. In nessuna maniera. L'immondizia tossica eh, quella atomica e tossica. E quando io ho capito che non c'era più niente da fare, mi sono pentito. PerchèPerché io sapevo, come gliel'ho detto, che questi facevano morire generazioni intere. Da me è venuto l'avvocato **** {{NDR|Censurato nel video}} Lui era massone, era della [[P2]]. A propormi di scaricare i fusti tossici. Gli ho detto: "Non si fa niente, non vi permettete. Ci vuoi ammazzare tutti?" {{NDR|Lui come aveva questo traffico?}} Con gli affiliati nostri che stavano al Nord. Attraverso la P2, smistavano questi fusti. I fusti tossici, per dire: fanghi, zinco, piombo. Ci stavano persino i rifiuti ospedalieri quelli che fanno i raggi X, tutta questa roba. Più ci stavano cassette di fanghi nucleari.<ref name=leiene2>Dall'intervista alla trasmissione televisiva ''Le Iene'', Italia 1; visibile su ''[http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/421863/toffa-carmine-schiavone-ci-indica-i-siti-tossici-.html Carmine Schiavone ci indica i siti tossici.]'', ''Video.mediaset.it''.</ref>
*{{NDR|I fusti nucleari venivano da dove?}} Centrali nucleari della [[Germania]], [[Austria]], [[Svizzera]]. Venivano riciclati attraverso una società di Milano che aveva una grossa discarica a Milano. Che passava attraverso la P2 e c'era anche un personaggio abbastanza noto che poi se ne sfilò. Il socio di maggioranza. I rifiuti tossici sono stati messi da: avvocato ****, Gaetano ****, [[Bidognetti]] e **** {{NDR|Censurati nel video}} che gli davano 600 milioni al mese.<ref name=leiene2/>
*{{NDR|Quando Schiavone li chiamò a raccolta per chiedere spiegazioni gli risposero}} Dice: "Tu sei ancora un vecchio uomo d'onore, noi lo facciamo per soldi ma a te che te ne frega? Tanto ti bevi anche tu l'acqua minerale." Gli ho detto: "Ma che c'entra l'acqua minerale? Che qua un popolo intero muore." In quel momento li avrei voluti ammazzare. Io ero armato sempre, però portavo la pistola se io portavo una mini UZI, una mitragietta, a 32 colpi sempre così, dentro la macchina e l'avessi avuta in quel momento, perchèperché erano 5 o 6 di loro, li avrei ammazzati tutti quanti. E gli avrei messo la testa nel piatto.<ref name=leiene2/>
*Ma tu lo sai quanti camion ci stavano? 470 camion giravano nell'orbita tra: Giugliano, Villaricca, Qualiano, Parete, Casale, San Cipriano, Aversa... {{NDR|i tir arrivano in Campania}} con la bolla di accompagnamento tutta ad arte, fatta apposta, però andavano a scaricare in queste buche. Di notte, di giorno, a mezzogiorno, alla mattina e sempre. Sotto gli occhi di tutti. Come minimo arrivavano 120, 130 tir {{NDR|al giorno}}.<ref name=leiene2/>
*Siamo a radioattività 50 volte o 80 volte la norma. Tutto questo che è filtrato giù io prego Iddio che il nucleare non si sia aperto ancora.<ref name=leiene2/>
*Andare in discarica significava che ogni fusto di quelli veniva 2 milioni per distruggerlo, mentre dandolo ai clan, costava 200 mila lire.<ref name=leiene2/>
*In tutti questi anni il fatto grave è che hanno messo a tacere. Qua hanno una sola possibilità, perchèperché i luoghi li sanno, li individuano, li recintano.<ref name=leiene2/>
*{{NDR|PerchèPerché le sue dichiarazioni sono state desecretate?}} Loro come Stato, come politica nemmeno avrebbe voluto desecretarlo. Solo che ci sono state le pressioni del popolo e don Patriciello che ne ha fatto una lotta di fede. Per togliersi... come Ponzio Pilato se ne sono lavati le mani, l'hanno passato alla DNA.<ref name=leiene2/>
 
==Citazioni su Carmine Schiavone==
69 545

contributi