Differenze tra le versioni di "La verità è che non gli piaci abbastanza"

m
wlink
m (wlink)
*Il fatto è questo: hai ragione. Mi sono talmente abituato a tenermi a distanza di sicurezza da tutte le donne, ad avere un potere che-che non sapevo più cosa si prova quando veramente t'innamori di una di loro. ('''Alex''')
 
*Mentre cresciamo, ci insegnano tante cose. "Se un ragazzo ti dà un pugno, gli piaci." "Non tagliarti i capelli da sola." "Un bel giorno incontrerai un uomo meraviglioso e anche per te ci sarà il [[lieto fine]]." Ogni film che vediamo, ogni storia che ci viene raccontata, ci scongiura di aspettare questo: la svolta del terzo atto, la dichiarazione di amore inaspettata, l'eccezione che conferma la regola. Ma a volte siamo talmente concentrate sulla ricerca del lieto fine, che non riusciamo a interpretare i segnali, a riconoscere chi ci vuole da chi non ci vuole, chi resterà e chi andrà via. E forse nel lieto fine non è compreso un uomo meraviglioso. Forse sei tu, da sola, a rimettere insieme i pezzi e a ricominciare. Per liberarti, nell'attesa che arrivi qualcosa di meglio in futuro. Forse il lieto fine è solo... andare avanti. ('''Gigi''')
 
*O forse il lieto fine è questo: sapere che nonostante le telefonate non ricevute e il cuore infranto, nonostante tutte le figuracce e i segnali male interpretati, nonostante i pianti e gli imbarazzi, non hai mai e poi mai perso la speranza. ('''Gigi''')
14 410

contributi