Differenze tra le versioni di "Star Trek (film 2009)"

nessun oggetto della modifica
*'''Kirk''' {{NDR|contatta la ''Narada''}}: Parla il capitano James T. Kirk della USS ''Enterprise'', la vostra nave è compromessa, troppo vicino alla singolarità per salvarsi, senza l'assistenza che noi possiamo dare.<br>'''Spock''': Capitano, che fa?<br>'''Kirk''': Mostriamo compassione, potremmo guadagnarci la pace con Romulus. È logico, Spock, dovrebbe piacerle!<br>'''Spock''': No, non molto. Non stavolta.<br>'''Nero''' {{NDR|[[Ultime parole dai film|ultime parole]]}}: Io preferirei rivivere la fine di Romulus migliala di volte! Preferirei morire in agonia piuttosto che accettare il vostro aiuto!<br>'''Kirk''': L'accontento. Armare i phaser, massima potenza di fuoco!<br>'''Sulu''': Sissignore!
 
*'''Spock''': Padre?<br>'''Spock anziano''' {{NDR|si gira}}: Io non sono tuo padre... Siamo rimasti in pochi, noi vulcaniani non possiamo ignorarci.<br>'''Spock''': Allora perché hai mandato Kirk se solo tu potevi spiegare la verità?<br>'''Spock anziano''': Avevate bisogno l'uno dell'altro. Non potevo rivelarvi ciò che potrete realizzare insieme: un'amicizia, che vi completerà entrambi come ora non potete comprendere.<br>'''Spock''': Come lo hai persuaso a mantenere il tuo segreto?<br>'''Spock anziano''': Gli ho detto che infrangendo la promessa avrebbe causato paradossi distruttivi per l'universo.<br>'''Spock''': Hai mentito!<br>'''Spock anziano''': Ohhh, ho solo esagerato!<br>'''Spock''': È un imbroglio.<br>'''Spock anziano''': Un atto di fede. Che spero tu ripeterai in futuro con la Flotta.<br>'''Spock''': La logica vorrebbe che io lasciassi la Flotta per contribuire alla ricostruzione della nostra razza.<br>'''Spock anziano''': Ora puoi essere presente in due posti, ti esorto a restare nella Flotta Stellare. Ho già individuato un pianeta su cui stabilire una colonia vulcaniana. Spock... Ora è a te stesso che devi fare un favore: metti da parte la logica, fa' ciò che ti sembra giusto. {{NDR|fa per andare}} Poiché il mio consueto saluto suonerebbe troppo egoistico, dirò semplicemente... {{NDR|alza la mano facendo il saluto Vulcan}} Buona fortuna.
 
*'''Barnett''': Questa assemblea la onora, capitano James Tiberius Kirk. Il suo coraggio ispiratore e la suprema dedizione ai suoi compagni sono conformi alle più alte tradizioni del servizio e portano grande lustro a lei, al suo equipaggio e alla Federazione. È per me un onore conferirle questa onorificenza, per l'ordine della Flotta Stellare 28455, è tenuto a fare rapporto all'ammiraglio Pike della USS ''Enterprise'' per subentrargli nel comando.<br>'''Kirk''' {{NDR|si avvicina a Pike, in sedia a rotelle}}: La rilevo, signore.<br>'''Pike''': E io le affido il comando.<br>'''Kirk''': Grazie, signore.<br>'''Pike''': Congratulazioni, capitano. {{NDR|gli stringe la mano}} Suo padre sarebbe orgoglioso. {{NDR|i presenti nella sala applaudono}}
Utente anonimo