Differenze tra le versioni di "Malcolm (quarta stagione)"

*Ci avevano promesso una vasca a forma di cuore e abbiamo una vasca a forma di vasca. ('''Lois''')
*{{NDR|Vedendo una ragazza alla porta}} Chi ha ordinato una ragazza? ('''Donnie''')
*Dewey, all'accademia ho imparato una regola molto importante: le necessità della maggioranza sono più importanti di quelle di uno solo.<ref>In originale: ''Dewey, there's a principle I learned in military school. The needs of the many outweigh the needs of the guy who can't run fast.'' ("Dewey, c'è una regola che ho imparato alla scuola militare. Le necessità di molti superano le necessità del tipo che non può correre veloce.")
('''Francis''')
*Avevo scordato quanto è bello fare la spia. ('''Dewey''')
 
===Dialoghi===
*{{NDR|Rivolto a Lois}} '''Dewey''': Reese si è soffiato il naso con la mia camicia! <br/> '''Reese''': Perché lui ha messo le mutande sporche sul mio cuscino! <br/> '''Malcolm''': E uno di loro ha usato il mio microcalcolatore per scassinare una lattina di succo di frutta!
*'''Dewey''': Perché ci volete separare? <br/> '''Hal''': Perché sennò il giudice non ci dava il permesso di lasciare la città.
*'''Reese''': Divertitevi oggi a scuola, sfigatelli. Vi manderò una cartolina da Whitehorse.<ref>Località del Canada situata nel territorio dello Yokon.<ref/> <br/> '''Malcolm''': Reese, fatti un paio di conti: ci vogliono 26 ore a andare e 26 ore a tornare, il tuo zaino è pieno di provviste e nessuno ha avvertito nonna della tua visita. <br/> '''Reese''': Aspetta un momento, dovrei passare tutto il week-end su quest'autobus?!
*'''Reese''': Che hai nella busta? Candele?! Fragole ricoperte di cioccolato?! ''Notti di passioni a Seattle''?! Mio Dio, sei gay! <br/> '''Malcolm''': Ma che dici? Senti, non so come ho fatto, ma ho convinto Kathy McCulskey a venire a trovarmi questa sera. <br/> '''Reese''': Kathy McCulskey?! Non è possibile, quella non si muove da casa se non le offri un'orgetta.
*'''Reese''': Mi dispiace, ormai ho organizzato il party. <br/> '''Malcolm''': Reese, hai visto un sacco di film sugli adolescenti e sai che queste cose finiscono sempre male. <br/> '''Reese''': Non li ho solo visti: li ho analizzati, e ho scoperto qual è il punto debole: in tutti quei film il party si svolge di sabato sera; il mio di venerdì, così avrò tutto il tempo di ripulire la piscina, ricomprare gli oggetti rotti, pulire i vomiti e mettere i cadaveri sotto terra.
*'''Hal''': Io non ho mai voluto fare la vasectomia. Ci sono un sacco di metodi per non fare figli! <br/> '''Lois''': Oh, certo, e funzionano! Abbiamo il figlio del salto del giaguaro, il figlio del diaframma, il figlio del preservativo... oh, giusto! e i due figli dell'astinenza periodica! <br/> '''Hal''': Lois, perché non riesci a capire che considero terribilmente preziosi quei due maledetti pezzetti di me?! <br/> '''Lois''': Preziosi! Smettila di dire stupidaggini! Non sei il tipo, Hal... non te ne è mai fregato niente! <br/> '''Hal''': Quando si tratta di quelli, qualunque uomo lo diventa!
*'''Kathy''': Non mi hai detto che ci sarebbe stata altra gente. <br/> '''Malcolm''': Sì, be'... <br/> '''Kathy''': Quello che hai letto sulle pareti del bagno non è assolutamente vero.
*'''Malcolm''': Reese, sai che cos'è la sindrome di Stoccolma? Ti stai affezionando ai tuoi torturatori. <br/> '''Reese''': Quali torturatori? Quelli mi hanno salvato la vita! <br/> '''Malcolm''': Perché hanno deciso di non ucciderti? <br/> '''Reese''': Non è lo stesso?
*'''Francis''': Non credo che ti farebbe piacere se chiamassi la polizia e gli raccontassi chi distrusse il serbatoio dell'acqua. <br/> '''Donnie''': Ma sei stato tu, Francis. <br/> '''Francis''': Davvero? Be', allora... potrei raccontargli la storia del sottopassaggio. <br/> '''Donnie''': Anche quella volta eri tu. <br/> '''Francis''': E l'autolavaggio? E la voragine! <br/> '''Donnie''': Sempre tu. <br/> '''Francis''': Ah. Ehm... OK, allora restate pure, noi staremo in casa. Tutto a posto! {{NDR|Rivolto a Reese e Malcolm}} Be', gli abbiamo messo un bel po' di paura.
*'''Madre di Donnie''': Donnie! <br/> '''Donnie''': Mamma?! Che... che cosa ci fai qui? <br/> '''Madre di Donnie''': Cerco di soffocare la vergogna per il tuo comportamento, e mi domando in che cosa ho sbagliato. <br/> '''Donnie''': Dai, mamma... <br/> '''Donnie''': Io e papà abbiamo cercato di darti la migliore vita possibile, ed è questo il modo in cui ci ringrazi? <br/> '''Donnie''': Io non ti appartengo: prendo da solo le mie decisioni! <br/> '''Madre di Donnie''': E sono queste le decisioni che prendi? È questa la bella vita che hai scelto di fare? Chi ti sta sostituendo al Suite Outlet? <br/> '''Dave''' {{NDR|ridendo}}: Donnie, ho paura che sei in un mare di guai! <br/> '''Madre di Dave''' {{NDR|sopraggiungendo}}: Non fare tanto lo spiritoso, David Alan Ferguson! Ti assicuro che tutti i tuoi patrigni verranno messi al corrente di questa storia! <br/> '''Madre di Donnie''': Ora saluta i tuoi amichetti e salta sulla macchina. Immediatamente!
 
==Note==
<references />
 
==Altri progetti==
898

contributi