Differenze tra le versioni di "Studio"

107 byte aggiunti ,  3 anni fa
Inserisco in voce tematica.
(Inserisco in voce tematica.)
 
*Anche se indubbiamente il desiderio di conoscere è naturale per tutti gli uomini, la voglia di imparare non è cosa da tutti; la maggior parte, anzi, assaggiato quanto lo studio sia fatica e provata la stanchezza sulla propria pelle, butta alla leggera la noce ancor prima di aver rotto il guscio per gustarne il gheriglio. ([[Richard de Bury]])
*Il soverchio degli studi procrea errore, confusione, malinconia, collera e sazietà. ([[Pietro Aretino]])
*Lo studio è per i perdenti! (''[[Lobo (fumetto DC Comics)|Lobo]]'')
*Lo studio potrà fornirci una scienza teologica, ma non una fede cattolica. ([[Giuseppe Allamano]])