Differenze tra le versioni di "Mustafa Kemal Atatürk"

*{{NDR|Battaglia di Gallipoli}} Io non mi aspetto che voi attacchiate. Io vi ordino di morire. E nel tempo che passerà prima di morire, altre truppe ed altri comandanti verranno avanti e prenderanno il nostro posto.<ref>Gallipoli, 25 aprile 1915. Citato in Edward J. Erickson, ''Ordered to die. A history of the Ottoman Army in the First World War'', pag. XV.</ref>
*Non vi è problema che la mente non possa gestire <ref> Prof. Dr. Utkan Kocatürk, Atatürk, Kültür ve Turizm Bakanlığı Yayınları, s. 136.</ref>
 
*La sovranità appartiene incondizionatamente al popolo <ref> Atatürk'ün Söylev ve Demeçleri, Cilt II, s. 58</ref>
*Tutto ciò che vediamo in questo mondo è opera delle donne <ref>Afet İnan, Tarih boyunca Türk Kadının Hak ve Görevleri, Millı̂ Eğitim Basımevi, s. 159.</ref>
 
==Note==
Utente anonimo