Differenze tra le versioni di "Andrea Scanzi"

m
nessun oggetto della modifica
(+articolo)
m
*{{NDR|[[Seitan]]}} Ricco di glutine e dunque non per celiaci. L'alta concentrazione di glutine è anche il suo limite, perché l'organismo umano non possiede gli enzimi necessari alla scissione del glutine e una dose alta di seitan può quindi – a lungo andare – rivelarsi controproducente [...]. Il seitan si può fare da soli, ma ci vogliono tre giorni di ferie.
*[[Formaggio vegetale|Formaggi di soia]]. Quasi sempre deludenti. Dei prodotti per vegani, sono quelli che mi convincono di meno. Chi vuole, comunque, può provare il Cheddar vegano o il parmigiano vegan da grattugiare.
*[[Lupino bianco|Lupini]]. Medaglioni di lupini, salame di lupini, arrosto di lupini. Perfino la maionese di lupini. Davvero buonissimi.
*{{NDR|[[Tempeh]]}} In qualche modo simile al tofu, ma leggermente più saporito, si presenta con i semi di soia chiaramente visibili nel prodotto e quasi miniaturizzati uno accanto all'altro. [...] È discreto ma non indimenticabile.
*La galassia vegana è variegata e sconfinata. In rete si trova di tutto. È un bel cercare e un bel mangiare, sano e leggero ma senza soffrire (io no, almeno). Purtroppo la stragrande maggioranza dei ristoranti non è minimamente attrezzata [...].