Differenze tra le versioni di "Suffragette (film)"

(+voci correlate)
[[File:Emily davison killed 1913.jpg|thumb|Epsom Derby, 4 giugno 1913. Emily Davison si lascia investire da Anmer, cavallo del re Giorgio V d'Inghilterra per i diritti delle donne]]
*Non arrenderti. Non smettere mai di lottare. ('''Emily''') {{NDR|rivolgendosi a Maud prima di lasciarsi investire da uno dei cavalli in corsa all'Epson Derby per attirare l'attenzione di re Giorgio V d'Inghilterra sulla causa femminista del suffragio universale}}
*La donna errante procede alla ricerca della terra della libertà. "Come ci arriverò?". La ragione risponde: "La strada è una e una soltanto: lungo gli argini della fatica, lungo le acque della sofferenza. Non ce n'è altra." La donna avendo abbandonato tutto quello a cui si aggrappava grida:"Per cosa vado in questa terra lontana che nessuno ha mai raggiunto? Sono sola. Completamente sola." E la ragione le disse:"Silenzio. Che cosa senti?" E lei rispose:"Sento il rumore di passi. Miriadi di miriadi, migliaia di migliaia e vengono da questa parte." "Sono i passi di quelli che ti seguiranno. Guidali." (voce fuori campo, citazione da "Three Dreams in a Desert" di Olive Schreiner)
 
==Dialoghi==
Utente anonimo