Differenze tra le versioni di "Affetto"

101 byte aggiunti ,  3 anni fa
+1
(+1)
(+1)
 
*Che i nostri affetti non uccidano noi, né muoiono essi. ([[John Donne]])
*Forse l'Affetto ha sempre una domanda in più che si era dimenticato di fare. ([[Emily Dickinson]])
*Gli affetti umani possono essere gloriose immagini dell'amore divino; niente di meno, ma anche niente di più; solo affinità che derivano dalla somiglianza e che, per un verso, possono favorire, ma per un altro impedire, un'affinità che sia invece il risultato di un avvicinamento. A volte, essi possono non avere nulla a che vedere con questa affinità, né in un altro. ([[Clive Staples Lewis]])
*In quegli anni, in cui le facoltà sono logorate, quando una sterile esperienza ha distrutto le più dolci illusioni, l'uomo, solo col suo egoismo, può cercare {{sic|lo}} isolamento e compiacersene; ma a vent'anni gli affetti che si debbono soffocare sono una fossa dove si è sepolti vivi. ([[Émile de Girardin]])