Differenze tra le versioni di "Gatto e topo"

+1
(+1)
*I gattini cresciuti con una madre che uccideva i topi in loro presenza uccidevano a loro volta alla prima opportunità; invece i piccoli gatti cresciuti da soli lo facevano raramente, e quelli cresciuti in gabbia in compagnia di un topo mai. In casi simili, la familiarità genera affetto, o almeno tolleranza. ([[Jeffrey Moussaieff Masson]])
*Quando uno di loro gioca con il topo dominato da quegli occhi gialli e lo «totticchia», lo lascia muovere di un centimetro per riprenderlo con la zampina fulminea, lo vedi come preso dalla casualità della vita e della morte di cui è padrone e vittima, nessuno più di un gatto è conscio delle alterne sorti. ([[Giorgio Bocca]])
*Sapete che il mio gatto ideale ha sempre un enorme topo in bocca, che sta lì lì per sparire – sebbene lo sparire abbia in sé un fascino particolare. ([[Emily Dickinson]])
 
==Proverbi==