Istanbul: differenze tra le versioni

158 byte aggiunti ,  5 anni fa
+1
(+1)
(+1)
*''I tuoi occhi i tuoi occhi i tuoi occhi | così sono d'autunno i castagneti di Bursa | le foglie dopo la pioggia | e in ogni stagione e ad ogni ora, Istanbul.'' ([[Nazım Hikmet]])
*''Le mie foglie sono le mie mani, centomila mani verdi, | centomila mani io tendo, e ti tocco, Istanbul. | Le mie foglie sono i miei occhi, e io guardo intorno, | con centomila occhi ti guardo, Istanbul.'' ([[Nazım Hikmet]])
*Questa città l'ha creata Allah a esclusivo beneficio delle spie internazionali. A Istanbul non si riesce mai a trovare nessuno. (''[[Operazione Cicero]]'')
 
===[[Orhan Pamuk]]===