Differenze tra le versioni di "Rudyard Kipling"

m
sistemo
m (sistemo)
===[[Incipit]]===
====Margherita Gonella====
La [[nebbia]] dell'Atlantico del Nord entrava liberamente dall'uscio aperto della saletta fumatori, mentre la grande nave passeggeri rollava e beccheggiava, fischiando perché i pescherecci si tenessero a distanza.<br />– Che peste di ragazzo quel Cheyne! – disse un [[uomo]] che indossava un cappotto di lana grossa, mentre chiudeva l'uscio di colpo. – È insopportabile! È troppo insolente! – Un tedesco dai capelli candidi, mentre mangiava un panino imbottito, assentì: – Quanti tipi come questo ci sono in [[America]]! Dovreste importare fruste senza pagar dogana per dare loro delle buone lezioni!<br />
{{NDR|Rudyard Kipling, ''Capitani coraggiosi'' (''Captains Courageous''), a cura di Margherita Gonella, Vallecchi editore, Firenze, 1968}}
 
====Ginevra Pellizzari====
La nebbia dell'Atlantico entrava nella sala da fumo. La grande nave rullava e si innalzava sulle onde, mentre l'ululato della sirena avvertiva la flottiglia da pesca di tenersi al largo.<br />– Quel ragazzo dei Cheyne è la creatura più odiosa che ci sia a bordo! – disse un passeggiero dando un colpo alla porta per chiuderla.<br />Un tedesco dai capelli grii prese un panino imbottito e brontolò mentre masticava: – Conosco questi tipetti: l'America ne è piena. Dovreste importare delle fruste senza far pagare la dogana!<br />
{{NDR|Rudyard Kipling, ''Capitani coraggiosi'' (''Captains Courageous''), traduzione di Ginevra Pellizzari, Fabbri Editori, 1993}}
 
===Citazioni===
==''Il secondo libro della giungla''==
===[[Incipit]]===
*La Legge della Giungla, che è senz'altro al mondo la legge più antica, prevede una soluzione per ogni genere di incidenti che possano capitare al Popolo della Giungla, per cui ora il suo codice è perfetto quanto l'hanno potuto rendere perfetto il tempo e la consuetudine.<br />{{NDR|Rudyard Kipling, ''Il secondo libro della giungla'' (''The Second Jungle Book''), a cura di Roberto Pasini, Deagostini Ragazzi, Novara, 1997}}
 
===Citazioni===
*Il [[cuon alpino|dhole]], il dhole del Dekkan, il Cane Rosso, lo Sterminatore! Lui e i suoi compagni sono risaliti dal Sud al Nord, dicendo che nel Dekkan non c'è più selvaggina, e uccidono lungo tutta la strada. (1997, p. 116)
*Benché non siano grossi ed astuti come i lupi, sono molto forti e numerosi. I dholes infatti non si considerano un branco se non sono almeno un centinaio, mentre quaranta lupi formano già un bel branco. (1997, p. 117)
*Dovete sapere che un lupo assalta alla gola e addenta ai fianchi mentre un dhole preferisce mordere al ventre, sicché quando i dholes uscivano scrollandosi dall'acqua e dovevano alzare la testa, i lupi si trovavano in posizione avvantaggiata.</br>Sulla terra asciutta i lupi erano svantaggiati, ma tanto in acqua che a terra il coltello di Mowgli andava e veniva incessantemente. (1997, p. 130)
 
==''Poesie''==
*''A chi domandi della nostra morte | Ditegli che fu perché i nostri padri mentirono.'' (da ''Formula'')
*''Discese dal ventoso Nord con la nave e i compagni, | In cerca di uova mortali deposte da scafi invisibili: | Ne trovò e ne estrasse molte. La pesca finì di botto | Tra le fiamme e un boato noto ai gabbiani attenti.'' (da ''Un dragamine al largo di [[Taranto]]'', p. 156-157)
 
{{NDR|Rudyard Kipling, ''Poems'' - ''Poesie'', a cura di Ornella De Zodo, traduzione di Paola Bottalla e Stefano Miliani, Mursia, [[Milano]] 1992}}
 
==[[Incipit]] di alcune opere==
*Rudyard Kipling, ''I bambini'', [traduttore non indicato], in "Storie di fantasmi", a cura di Gianni Pilo e Sebastiano Fusco, Newton & Compton, 1995.
*Rudyard Kipling, ''I grandi romanzi, racconti e poesie'', traduzioni di Aa. Vv., Newton Compton, 2012.
*Rudyard Kipling, ''Il gatto che camminava da solo'', traduzione di Adria Tissoni, in "Grandi storie di gatti", Armenia, 2001.
*Rudyard Kipling, ''I libri della Giungla'' (''The Jungle Book – The Second Jungle Book''), a cura di Carlo Pagetti, Gruppo Editoriale L'Espresso, Roma, 2004.
*Rudyard Kipling, ''Il libro della giungla'', traduzione di Giorgio van Straten, Giunti Junior, 2011. ISBN 9788809765986
*Rudyard Kipling, ''Il gatto che camminava da solo'', traduzione di Adria Tissoni, in "Grandi storie di gatti", Armenia, 2001.
*Rudyard Kipling, ''[http://www.liberliber.it/mediateca/libri/k/kipling/il_libro_delle_bestie/pdf/kipling_il_libro_delle_bestie.pdf Il libro delle bestie]'', traduzione di S. Spaventa-Filippi, Firenze, Bemporad & figlio, [19..].
*Rudyard Kipling, ''Il secondo libro della giungla'' (''The Second Jungle Book''), a cura di Roberto Pasini, Deagostini Ragazzi, Novara, 1997
{{NDR|Rudyard Kipling, ''Poems'' - ''Poesie'', a cura di Ornella De Zodo, traduzione di Paola Bottalla e Stefano Miliani, Mursia, [[Milano]], 1992}}.
 
==Voci correlate==