Differenze tra le versioni di "Canone pāli"

m
non può essere una tematica
m
m (non può essere una tematica)
[[File:Tipitaka Kyauksa. Kuthodaw Pagoda, Mandalay, Myanmar.JPG|thumb|Una delle tavole incise del ''Canone'', conservato presso la Pagoda di Kuthodaw in Mandalay, Myanmar]]
'''''Canone pāli''''', la più antica collezione di testi canonici buddhisti pervenutaci integralmente.
{{Voce tematica}}
Citazioni sul '''Canone pāli'''.
 
==Citazioni sul '''Canone pāli'''.==
*Le opere di [[Daisetz Teitaro Suzuki]] sullo [[Zen]] sono da annoverare tra i più alti contributi del secolo allo studio del Buddhismo attuale, così come lo stesso Zen rappresenta il frutto migliore germogliato dall'albero le cui radici sono raccolte nel Canone Pali. ([[Carl Gustav Jung]])
*Va notato che fu solo nel V secolo d.C. che si trovò un accordo sulla lista definitiva di testi del Canone del Theravāda, e anche in quell'epoca il materiale da includere nel ''Kuddhaka Nikāya'' rimase non definito. ([[Lewis Lancaster]])
 
{{stub}}
 
[[Categoria:Buddhismo]]
[[Categoria:Testi sacri]]