Differenze tra le versioni di "Affetto"

113 byte aggiunti ,  3 anni fa
+1
(Inserisco una citazione.)
(+1)
*L'affetto è un fuoco che può essere alimentato giorno per giorno e tanto più caricato quanto più gli anni dell'inverno si avvicinano. ([[Jerome K. Jerome]])
*L'affetto intellettuale è il più bel dono che ci si possa fare. ([[Aldo Busi]])
*L'affetto vero, leale, incondizionato, è un gran tesoro; è il più grande che esista. ([[Massimo d'Azeglio]])
*L'affettuosità potrebbe essersi sviluppata perché gli animali che la praticavano avevano più successo – cioè lasciavano più figli – di quelli che non l'avevano. Ma l'affettuosità è flessibile. L'istinto può spingere gli animali ad amare ma non dice loro chi devono amare, anche se può dare forti indicazioni. L'affettuosità istruisce l'animale a proteggere i propri piccoli e ad aver cura di loro, ma non identifica i piccoli. (''[[Quando gli elefanti piangono]]'')
*Tutto è in un movimento continuo sopra la Terra. Niente conserva una forma costante, e fissa, e le nostre affezioni, che si attaccano alle cose esterne, passano e cangiano necessariamente come quelle. ([[Domenico Cirillo]])
{{interprogetto|preposizione=sull'|wikt}}
 
[[Categoria:Sentimenti]]
[[Categoria:Relazioni]]
[[Categoria:Sentimenti]]