Differenze tra le versioni di "Azione"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  4 anni fa
m
ordine
(Inserisco in voce tematica .)
m (ordine)
*Fare facilmente ciò che gli altri trovano difficile è talento; fare ciò che è impossibile al talento è genio. ([[Henri-Frédéric Amiel]])
*Fare, non aspettare. ([[Giuseppe Allamano]])
*I metalli si riconoscono dal suono, e le persone dalle [[parola|parole]]. Se è vero che nelle parole si può leggere la rettitudine, assai meglio ce la riveleranno le azioni. ([[Baltasar Gracián]])
*Il 99% delle azioni umane, buone o cattive, si fanno per pagare un mutuo. Forse il mondo sarebbe migliore se tutti fossero in affitto. (''[[Thank You for Smoking]]'')
*Il fare è il miglior modo d'imparare. ([[Giacomo Leopardi]])
*Il Padre mio opera sempre e anch'io opero. ([[Gesù]])
*Io ho iniziato facendo quello che dovevo fare, ma una volta che fai quello che devi non ti lasciano mai più fare quello che vuoi. (''[[Il cavaliere oscuro - Il ritorno]]'')
*I metalli si riconoscono dal suono, e le persone dalle [[parola|parole]]. Se è vero che nelle parole si può leggere la rettitudine, assai meglio ce la riveleranno le azioni. ([[Baltasar Gracián]])
*L'Azione è l'antidoto della disperazione. ([[Joan Baez]])
*L'azione è la grande novità del linguaggio: "Fare ciò che si sa". L'[[arte]], sarà tanto più libera quanto più sarà antiletteraria. ([[Cesare Zavattini]])