Differenze tra le versioni di "Volpe"

8 byte rimossi ,  3 anni fa
m
sistemo
m (sistemo)
Citazioni sulla '''volpe'''
 
==Citazioni==
*È strana la cieca fiducia con cui si dà credito ai proverbi, anche quando sono assolutamente falsi o ingannevoli: la volpe non è più furba degli altri animali da preda, ed è assai più stupida del [[lupo]] o del [[cane]] [...] ([[Konrad Lorenz]])
*SendoEssendo adunque unoun [[principe]]Principe necessitato sapere bene usare la bestia, debbe di quellequella pigliare la golpe {{NDR|volpe}} e il lione,; perchéperchè il [[leone|lione]] non si difendedefende da' lacci, la golpevolpe non si difendedefende da' [[lupo|lupi]]. Bisogna adunque essere golpevolpe a conoscerecognoscere ei lacci, e lione a sbigottire ei lupi. ([[Niccolò Machiavelli]])
*I Traci [...] quando si accingono ad attraversare un fiume ghiacciato, si servono di una volpe per testare la durezza della superficie. Procedendo con circospezione, l'animale accosta infatti il suo orecchio alla lastra, e se si accorge che il rumore della corrente che scorre è troppo vicino [...] si arresta e, se glielo permettono, ritorna indietro. In assenza di rumore, invece, facendosi coraggio, prosegue. ([[Plutarco]])
*La volpe non è una volpe se non l'hai beccata nel pollaio... (''[[Confidence - La truffa perfetta]]'')
*Lo [[falco smeriglio|smeriglio]] ha rapporti ostili con la volpe. La colpisce e le strappa i peli, e poi uccide i suoi cuccioli [...]. Il [[corvo]] e la volpe, dal canto loro, sono amici fra loro. Il corvo, infatti, combatte con lo smeriglio, ed è per questo che, quando la volpe viene colpita da questo uccello, corre in suo soccorso. ([[Aristotele]])
*''Prendeteci le volpi, | le volpi piccoline | che guastano le [[vigneto|vigne]], | perché le nostre vigne sono in fiore.'' (''[[Cantico dei cantici]]'')
*Sendo adunque uno [[principe]] necessitato sapere bene usare la bestia, debbe di quelle pigliare la golpe {{NDR|volpe}} e il lione, perché il [[leone|lione]] non si difende da' lacci, la golpe non si difende da' lupi. Bisogna adunque essere golpe a conoscere e lacci e lione a sbigottire e lupi. ([[Niccolò Machiavelli]])
*Sono nemici la volpe e lo [[sparviero]]: essendo quest'ultimo carnivoro, attacca la volpe e, colpendola con il becco, le procura delle piaghe. ([[Aristotele]])
*Sul sentiero, isolate o a mucchi, secche nel fango, erano le forme biforcute e larghe dei [[bue|buoi]], e altre, appena accennate, minuscole, forse di cani, di volpi. ([[Giovanni Arpino]])
 
==Proverbi==
 
===[[Proverbi greci antichi|Greci antichi]]===
*Ma non una seconda volta la volpe [sarà presa al laccio].