Differenze tra le versioni di "James Hillman"

m
+wikilink
m (wikilink)
m (+wikilink)
 
==''Re-visione della psicologia''==
*{{NDR|Gli [[archetipo|archetipi]] sono}} I modelli più profondi del funzionamento psichico, come le radici dell'anima che governano le prospettive attraverso cui vediamo noi stessi e il mondo. Essi sono le immagini assiomatiche a cui ritornano continuamente la [[vita]] psichica e le teorie che formuliamo su di essa. (1975)
*L'[[emozione]] è un dono che giunge di sorpresa, un enunciato mitico più che una proprietà umana. Essa annuncia un movimento nell'anima, è l'enunciazione del processo in atto in un mito che noi possiamo percepire nelle immagini fantastiche che accompagnano l'emozione. (1975)
*Ogni psicologia che sceglie come sua meta l’anima deve parlare in termini immaginativi. (1975)