Differenze tra le versioni di "Marcello Mastroianni"

non significativa
(non significativa)
*Era [...] un attore felice, che amava alla follia il suo mestiere, che svolgeva con gioia e buon umore. La sola persona che Mastroianni prendeva sul serio durante le riprese, era il regista. Con gli altri giocava, si divertiva. Era un goliardico.<br/> Con quello sguardo scuro e dolce, l'«occhio di velluto» che ha sempre caratterizzato il ''latin lover'', aveva tutto ciò che serve per piacere. E piaceva molto. La sua gentilezza, quel misto di sensibilità femminile e di forza virile, la sua delicatezza, la sua bellezza e la sua riservatezza parlavano in suo favore. ([[Claudia Cardinale]])
*Marcello è un magnifico attore. Ma è soprattutto un uomo di una bontà incantevole, di una generosità spaventosa. Troppo leale per l'ambiente in cui vive. Gli manca la corazza, certi pescicagnacci che conosco io sono pronti a mandarselo giù in un boccone. ([[Federico Fellini]])
*Marcello Mastroianni resta il mio attore preferito. ([[Gael García Bernal]])<ref>''[http://www.oggi.it/people/programmi-tv-spettacoli/2013/03/22/gael-garcia-bernal-limportanza-di-dire-no/?refresh_ce-cp Gael Garcia Bernal, l’importanza di dire No ]'', ''oggi.it'', 22 marzo 2013.</ref>
 
==Note==