Differenze tra le versioni di "Gioia"

308 byte aggiunti ,  4 anni fa
Inserisco in voce tematica.
m
(Inserisco in voce tematica.)
*Nel mattin della vita, le gioie che devon placare la nostra sete ardente brillano per noi nelle nubi dell'avvenire, e quando noi lo tocchiamo, convinti d'essere stati ingannati gli voltiamo le spalle, e gli occhi rivolano al bel giardino della giovinezza ove s'apre la felicità, e noi cerchiamo dietro a noi, in mancanza della speranza, le memorie della speranza. Cosi le gioie rassomigliano all'arcobaleno, che nell'aurora apparisce all'occidente, e verso sera a levante. ([[Giovan Battista Niccolini]])
*''Nel tripudio ognun corre ad abbracciarte | Sia nemico, od amico; l'[[Allegria|allegrezza]] | Non distingue i sembianti; un caro errore | Dona gli amplessi, e negli amplessi il core''. ([[Vincenzo Monti]])
*Nelle nostre vite complicate non siamo attrezzati a trovare la gioia, non perché ce ne sia poca nel mondo, ma perché non sappiamo riconoscerla. Capire se stessi, i propri desideri più profondi spesso ci dice che inseguiamo falsi miti. Perciò continuamo a fare gli stessi errori. ([[Michelle Pfeiffer]])
*Ogni [[sofferenza]] è il cuore di una gioia, ogni gioia avvia una nuova adesione alla sofferenza. ([[Maurizio di Gesù Bambino]])
*''Per due fedeli [[Amore|amanti]] | Tutto, tutto è gioir''. ([[Vincenzo Monti]])