Differenze tra le versioni di "Publio Virgilio Marone"

 
==Citazioni su Virgilio==
*E tu, [[Mantova]], sarai esaltata. Così a Dio piacque; e i voleri divini non posson restare incompiuti. Virgilio mantovano cantò Enea troiano; Enea senese dette ricchezza alla patria di Virgilio. ([[Papa Pio II]])
:''Et tu, Mantua, exaltaberis. Ita Deo placitum, nec falli numina possunt. Virgilius mantuanus Aeneam troianum cecinit; Aeneas senensis Virgilii patriam ditavit.''
*''Facesti come quei che va di notte, | che porta il lume dietro e sé non giova, | ma dopo sé fa le persone dotte''. ([[Dante Alighieri]])
*[...] il sommo poeta latino fu considerato tôcco dalla [[grazia divina]], circonfuso di luce, dotato di poteri soprannaturali, così da vivere, da apparire come un fantasma benefico dopo la morte. ([[Olga Visentini]])
2 326

contributi