Differenze tra le versioni di "Jacques Maritain"

 
===Citazioni===
*Ci sono corsi di filosofia ma non corsi di saggezza; la saggezza si raggiunge mediante l'esperienza spirituale.
*Guidare l’uomo nello sviluppo dinamico durante il quale egli si forma in quanto persona umana – provvista di conoscenza, giudizio e virtù morali – mentre, nello stesso tempo, a lui giunge l’eredità spirituale della nazione in cui nasce e della civiltà a cui appartiene oltre al secolare patrimonio delle generazioni che lo hanno preceduto e che così si conserva.
*Il compito principale dell'[[educazione]] è soprattutto quello di formare l'[[uomo]], o piuttosto di guidare lo sviluppo dinamico per mezzo del quale l'uomo forma se stesso ad essere un uomo.
*L'[[educazione]] è un'[[arte]], un'arte particolarmente difficile.
*L'[[uomo]] è una [[persona]] che si possiede per mezzo della [[intelligenza]] e della [[volontà]].
*La cosa principale è essere uomo retto che uomo dotto.
*La vita sociale tende ad emancipare l'uomo dalle schiavitù della vita materiale.
*La [[verità]] è un regno infinito − infinito come l'essere − la cui pienezza trascende infinitamente la potenza della nostra percezione, ed ogni frammento della quale deve essere afferrato da una attività interna vitale e purificata.
*Senza la fede nella verità non c'è efficacia umana.
*Si possono ficcare a martellate tutti i chiodi pedagogici che si vuole nella scarpa ma non per questo la scarpa sarà più comoda.
 
==''Rèflexions sur l'intelligence''==
12 407

contributi