Differenze tra le versioni di "Into Darkness - Star Trek"

*Tu non obbedisci alle regole, non ti prendi la responsabilità di niente è non rispetti la poltrona! ...E sai perché? Perché non sei ancora pronto. ('''Christopher Pike''') {{NDR|rivolto a Kirk}}
*La guerra totale con i Klingon è inevitabile, signor Kirk. In effetti è già cominciata. Da quando sappiamo della sua esistenza, l'impero Klingon ha conquistato e occupato due pianeti, ha fatto fuoco contro le nostre navi svariate volte... E adesso si dirigono qua. ('''Alexander Marcus''')
*Attenzione, equipaggio dell<nowiki>'</nowiki>''Enterprise'', come molti di voi già sanno, Christopher Pike, precedente capitano della nave e nostro amico, è morto. L'uomo che lo ha ucciso è fuggito e si nasconde sul pianeta natale dei Klingon, dove pensa che noi non oseremmo andare. Ci stiamo dirigendo lì, ora. Per l'ammiraglio Marcus è vitale che la nostra presenza non venga rilevata. La tensione è alta fra la Federazione e l'impero Klingon e qualunque provocazione potrebbe portare a una guerra totale. Scenderò con una squadra da sbarco in una città abbandonata sulla superficie di Kronos, lì cattureremo il fuggitivo John Harrison per portarlo sulla Terra, dove sarà giudicato per le sue azioni. ...Bene, andiamo a prendere quel figlio di puttana. Kirk, chiudo. ('''James TiberiusT. Kirk''')
*Jim, non vorrai veramente andare laggiù, spero! "Non rapini una banca se l'auto per la fuga ha una gomma a terra"! ('''Leonard McCoy''')
*Voi fraintendete. È vero che ho scelto di non provare niente quando ho capito che la mia vita stava per finire, quando Pike stava morendo mi sono fuso con la sua coscienza e ho condiviso quello che lui stava provando in quel momento: rabbia, confusione, solitudine, paura... Avevo già provato queste sensazioni moltiplicate in modo esponenziale quando il mio pianeta è stato distrutto. Ed era un'esperienza che avevo deciso di non ripetere mai più. Fraintendi la mia scelta di non provare sentimenti, Nyota, ritenendo che sia disinteresse. Ti posso assicurare che in realtà è esattamente l'opposto. ('''Spock''')
*Tu... Tu avresti dovuto lasciarmi dormire!! ('''Khan Noonien Singh''') {{NDR|prima di uccidere Marcus}}
*C'è sempre qualcuno pronto a farci del male e per fermarlo rischiamo di risvegliare in noi quella stessa malvagità. Il nostro primo istinto è cercare la vendetta quando ci vengono portati via coloro che amiamo, ma noi non siamo così. Oggi siamo qui per ribattezzare la USS ''Enterprise'' e per onorare coloro che hanno perso la vita quasi un anno fa. Quando Christopher Pike mi ha affidato la sua nave mi ha fatto recitare il giuramento del capitano, parole che all'epoca non apprezzai. Ora capisco che sono un monito per noi a ricordare chi eravamo una volta e chi dobbiamo essere di nuovo, e quelle parole... Spazio: ultima frontiera. Questi sono i viaggi della nave stellare ''Enterprise'' nella sua missione quinquennale, diretta all'esplorazione di strani nuovi mondi alla ricerca di nuove forme di vita e di nuove civiltà. Per arrivare laddove dove nessuno è mai giunto prima. ('''James TiberiusT. Kirk''')
*Cinque anni nello spazio... Che dio mi aiuti! ('''Leonard McCoy''')
 
Utente anonimo