Differenze tra le versioni di "I segreti di Twin Peaks"

*Be', questo è il sogno segreto di ogni poliziotto. ('''Dale Cooper''') {{NDR|davanti al tavolo imbandito di doughnut}}
 
===Episodio 2, ''Tracce verso il nulla''===
*Ho un ceppo, certo. Lo trovate divertente? Io, no. Ogni cosa ha la sua ragione d'essere. Le ragioni spiegano persino l'assurdo. Pensate che ci sia tempo per capire le ragioni del comportamento umano? Non credo proprio. Certi lo trovano, il tempo. Si chiamano detective? Ora vedrete cosa la vita ci insegna. (introduzione della '''Signora Ceppo''')
*Avere la strada libera da ogni ostacolo è stata e sarà sempre la maggiore aspirazione di ogni essere umano. ('''Garland Briggs''')
 
*Ho in mano un ceppo, sì. Vi sembra divertente? Non lo è per me. Dietro ogni cosa ci sono delle ragioni. Le ragioni possono anche spiegare l'assurdo. Abbiamo forse il tempo di capire le ragioni dietro il comportamento degli esseri umani? Penso di no. Alcuni usano il proprio tempo per quello. Si chiamano forse detective? Osserva e vedi quello che la vita ti insegna.<ref name="sottotitoli">Sottotitoli in italiano tratti dal cofanetto DVD ''Twin Peaks, Definitive Gold Box Edition''.</ref> (introduzione della '''Signora Ceppo''')
*'''Pete Martell''': {{NDR|servendo il caffè}} Signor Cooper, come lo gradisce?<br>'''Dale Cooper''': Nero, come il buio di una notte senza luna.<br>'''Pete Martell''': Senza latte insomma.
:''I carry a log - yes. Is it funny to you? It is not to me. Behind all things are reasons. Reasons can even explain the absurd. Do we have the time to learn the reasons behind the human being's varied behavior? I think not. Some take the time. Are they called detectives? Watch - and see what life teaches.''
 
*{{NDR|A testa in giù, con i piedi attaccati a una sbarra di ferro}} Diane, sono le 6 e 18, stanza 215, Great Northern Hotel, Twin Peaks. Ho dormito bene. Stanza per non fumatori, non c'è odore di tabacco, Qui gli uomini d'affari li trattano molto bene. Ah, c'è un ottimo profumo di abete nell'aria. Lo sceriffo Truman mi aveva detto che questo era un buon albergo, ed aveva ragione: pulito, prezzi ragionevoli per la stagione, il telefono che funziona. Perfino il bano sembra peffetto: Non gocciola e c'è acqua calda in abbondanza a tutte le ore. Devono essersi ispirati alle cascate che vedo qui fuori. Materasso duro ma non troppo. E soprattutto non è scomodo come quello di El Plaza. È stato un vero incubo. Però mi sembra di avertela già raccontata questa storia. Non ho ancora provato la televisione. L'antenna c'è, non credo che avrò particolari problemi. Ma la vera prova del nove, come tu sai molto bene Diane, è quella tazza di caffè al mattino che mi farebbe tornare da in mezz'ora. {{NDR|scende dalla sbarra}} Diane, ci stavo pensando proprio stamattina. Ci sono ancora due cose che mi preoccupano e non sto parlando solo da agente federale, ma anche da uomo della strada: quali rapporti c'erano fra [[Marilyn Monroe]] e i [[Kennedy]]? Chi ha premuto il [[Assassinio di JFK|grilletto contro il presidente]]? ('''Dale Cooper''') {{NDR|registrazione per Diane}}
*'''Signora Ceppo''': Scusate se m'intrometto, stavate parlando di Laura Palmer?<br>'''Dale Cooper''': Sì.<br>'''Signora Ceppo''': Un giorno il mio ceppo avrà da dire la sua su questa storia. Il mio ceppo ha visto qualcosa l'altra notte.<br>'''Dale Cooper''': Davvero? Cosa ha visto?<br>'''Signora Ceppo''': Glielo chieda.
 
*{{NDR|Ordinando la colazione}} Lo sa? Questa è, mi pemetta, un'autentica tazza di caffè. Lei non sa quanti caffè ho bevuto nella mia vita e questo è uno dei migliori. Ora vorrei due uova molto cotte - non me lo dica - è duro per le arterie, ma le abitudini sono dure a morire. Dure come voglio le mie uova. Della pancetta, molto croccante, quasi bruciata. La faccia fuori. Perfetto. E poi un succo di pompelmo. Ma mi raccomando che sia di... {{NDR|vede Audrey avvicinarsi}} di frutti maturi. ('''Dale Cooper''')
 
*Aiutami... ('''Laura''') {{NDR|voce fuori campo}}
 
*'''Nadine''': Finalmente a casa mia ho delle belle tende nuove. Me le ha comprate Ed ieri da Gentle Jean e le ha fatte montare subito. Sono marroncine, molto chiare. Sono rimasta sveglia tutta la notte. Lo sai perché non ho mai dormito?<br>'''Norma''': No, non lo so.<br>'''Nadine''': Stavo cercando un sistema perché la nuova guida per le tende non facesse il minimo rumore E sai come funziona? Sai cosa la fa funzionare? L'idea mi è venuta alle quattro di stamattina mentre stavo aspettando he mio marito si liberasse da certe affetuose attenzioni. Batuffoli d'ovatta! Penso che così dovrà essere silenziosa per forza!
 
*'''Harry''': Sai, forse avrei dovuto studiare medicina.<br>'''Dale Cooper''': Perché?<br>'''Harry''': Perché sto cominciando a sentirmi come se fossi il [[dottor Watson]]!
 
*'''Pete Martell''': {{NDR|servendo il caffè}}: Signor Cooper, come lo gradisce?<br>'''Dale Cooper''': Nero, come il buio di una notte senza luna.<br>'''Pete Martell''': Senza latte, insomma.
 
*Fermi, non bevete il caffè, vi prego! Roba da non credere! Pensate, c'era un pesce! Un pesce dentro la caffetiera! ('''Pete''')
 
*'''Signora Ceppo''': Scusate se m'intrometto, stavate parlando di Laura Palmer?<br>'''Dale Cooper''': Sì.<br>'''Signora Ceppo''': Un giorno il mio ceppo avrà da dire la sua su questa storia. Il mio ceppo ha visto qualcosa l'altra notte.<br>'''Dale Cooper''': Davvero? Cosa ha visto?<br>'''Signora Ceppo''': Glielo chieda.
 
*Avere la strada libera da ogni ostacolo è stata e sarà sempre la maggiore aspirazione di ogni essere umano. ('''Garland Briggs''')
 
===Episodio 3, ''Lo Zen, oppure l'abilità di catturare un killer''===
14 387

contributi