Valerio Bacigalupo: differenze tra le versioni

Annullata la modifica 816697 di Danyele (discussione) solo nominato insieme a molti altri, non dice nulla sulla singola persona
(+)
(Annullata la modifica 816697 di Danyele (discussione) solo nominato insieme a molti altri, non dice nulla sulla singola persona)
==Citazioni di Valerio Bacigalupo==
* {{NDR|Riferendosi al pallone da calcio}} È un nemico che non deve entrare in casa.<ref>Citato in Nino Materi, ''[http://www.ilgiornale.it/sport/la_vocazione_fontana_carriera_panca/05-06-2008/articolo-id=266663-page=0-comments=1 La vocazione di Fontana: una carriera in "panca"]'', ''Il Giornale.it'', 5 giugno 2008.</ref>
 
==Citazioni su Valerio Bacigalupo==
*Vandone, Motto, Mari, Macchi, Ferrari, Lussu, Giuliano, Francone, Marchetto, Giammarinaro, Balbiano. È questa la formazione che il 15 maggio 1949, in uno stadio Filadelfia stracolmo, salì le scale che dagli spogliatoi portavano in campo. Undici ragazzi, la maggior parte poco più che diciottenni, cui il destino aveva affidato un compito immenso: portare a termine il campionato 1948/49 e sostituire quella squadra leggendaria che era il [[Grande Torino]]. Bacigalupo, Ballarin, Maroso, Grezar, Rigamonti, Castigliano, Menti, Loik, Gabetto, [[Valentino Mazzola|Mazzola]], Ossola: undici cognomi già entrati nella storia del calcio. Che avevano infiammato Torino e il Filadelfia e che la tragedia di Superga, il 4 maggio, aveva portato via...<ref>Citato in Fabio Dalmasso, ''Noi del piccolo Grande Torino'', in ''SportWeek'' (Milano), nº 47 (811), La Gazzetta dello Sport, 10 dicembre 2016, p. 43.</ref>
 
==Note==
5 811

contributi