Differenze tra le versioni di "Burocrazia"

Nuova citazione
m (Bot: removing existed iw links in Wikidata)
(Nuova citazione)
*Va ricordato che una delle radici della [[cattiva amministrazione]], della burocratizzazione intesa in senso deteriore, consiste proprio nella pretesa di molti cattivi funzionari di limitarsi ad "applicare" le [[Norma|norme]]: essi così facendo esercitano la loro discrezionalità in maniera non consapevole e comunque non orientata alla ''risoluzione dei problemi'' che sono appunto di competenza dell'amministrazione e sono la ragione stessa della sua esistenza, bensì orientata unicamente all'illusorio e mistificante ''adempimento delle disposizioni'' ricevute dall'alto. ([[Massimo Corsale]])
*Là, da più lune, la sua pratica risognata attendeva, attendeva. Come delle pere, delle nespole, anche il maturare d'una pratica s'insignisce di quella capacità di perfettibile macerazione che la capitale dell'ex-regno conferisce alla carta, si commisura ad un tempo non revolutorio, ma interno alla carta e ai relativi bolli, d'incubazione e d'ammollimento romano. S'addobbano, di muta polvere, tutte le filze e gli schedari degli archivi: di ragnateli grevi tutti gli scatoloni del tempo: del tempo incubante. ([[Carlo Emilio Gadda]]).
* Nel centralismo e nella sua burocrazia, spesso si smarrisce il buonsenso. ([[Guido Calderoli]])
 
==Altri progetti==
87

contributi