Differenze tra le versioni di "Creazione (teologia)"

m
rimetto altra img in basso
(cambio img, +1)
m (rimetto altra img in basso)
*Il mondo è creazione, in quanto con la distinzione tra possibile e impossibile la parola di Dio distingue l'essere dal nulla. ([[Eberhard Jüngel]])
*Il Segno di Giona è impresso nel nostro essere. Nessuna meraviglia che sia così, quando tutta la creazione è un vestigio del Creatore, ma contiene anche, scritta dovunque, in simboli, l'economia della nostra Redenzione. ([[Thomas Merton]])
[[File:Mountains of Creation.png|thumb|Ammasso stellare denominato «Montagne della creazione»]]
*In principio Dio creò il cielo e la terra.<br />Ora la terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque.<br />Dio disse: "Sia la luce!". E la luce fu. (''[[Genesi]]'')
*La creazione è il bacio di Dio sul Nulla: l'Essere rivela così il suo amore, infinito nel dono dell'esistenza, infinito come dono di sé nel sacrificio supremo per il riscatto e la salvezza dell'uomo. ([[Michele Federico Sciacca]])
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|wikt|preposizione=sulla|w_preposizione=riguardante la}}
 
[[Categoria:Concetti e principi filosofici]]