Apri il menu principale

Modifiche

115 byte aggiunti ,  3 anni fa
nessun oggetto della modifica
*Quando natura e [[società]] vivranno nell'aula scolastica, quando le forme e gli strumenti didattici saranno subordinati alla sostanza dell'esperienza, allora sarà possibile operare questa identificazione, e la cultura diventerà la parola d'ordine della democrazia. ([[John Dewey]])
*Ricordati che il miglior [[medico]] è la natura: guarisce i due terzi delle malattie e non parla male dei colleghi. ([[Galeno]])
*Se le idee devono interpretare la Natura è necessario che siano altrettanto sconfinate. ([[Arthur Conan Doyle]])
*Se riesci ad avere chiaro tutto questo<ref>L'origine non divina del mondo.</ref>, la natura ti apparirà improvvisamente libera e priva di superbi padroni, capace di realizzare ogni cosa spontaneamente da se stessa, senza interventi divini. ([[Tito Lucrezio Caro]])
*Se teniamo conto di quanto risulta dalla storia della scienza, allora troviamo molti motivi per accettare, come ragionevole, un punto di vista che si regge su due argomenti. Il primo asserisce che attorno a noi c'è una congerie di cose che esistono per conto loro, indipendentemente da noi. Il secondo invece sostiene che ciò che indichiamo abitualmente con il nome natura è una variabile costruzione umana. E questa variabilità dipende dall'evoluzione delle teorie, la quale coinvolge di continuo l'introduzione o l'eliminazione di oggetti intermedi – orbi celesti, fluidi calorici o magnetici, eteri luminiferi, atomi vorticosi, elettroni – la cui esistenza è, di volta in volta, indispensabile per collegare gli schemi teorici e i risultati sperimentali con i dati di senso comune. ([[Enrico Bellone]])