Differenze tra le versioni di "Anastacia"

1 391 byte aggiunti ,  3 anni fa
nessun oggetto della modifica
*Quando mi chiedono dove voglio essere tra cinque o dieci anni, dico che voglio solo essere viva e in buona salute.
:''When I'm asked where I want to be in five or 10 years time, I say I just want to be alive and healthy.''<ref>{{en}} Citato in ''[http://www.standard.co.uk/showbiz/anastacia-wants-to-have-a-baby-6491625.html Anastacia wants to have a baby]'', ''Standard.co.uk'', 14 luglio 2010.</ref>
 
*Ero in Russia a fare un video a mezzanotte e avevo un abito bianco, che si è rivelato essere trasparente. Non volevo che tutti vedessero le mie cosette, così ho chiesto un paio di Spanx. Non sapevo fosse difficile averli in Russia. Ho detto che non mi importava se fossero stati utilizzati, li avrei lavati e asciugati. Mi è stato detto che un paio sarebbe stato lì in 45 minuti. Due ore più tardi sono arrivati, ed erano stati cercati in tutta la Russia. Le riprese erano state ritardate per far arrivare il mio Spanx! Devo esser sembrata la più grande diva del mondo, ma non avevo idea che sarebbe stato così tanto un problema.
*''I was in Russia doing a video at midnight and I put on a white dress, which turned out to be see-through. I didn’t want anyone to see my its and bits, so I asked for a pair of Spanx. I didn’t know it was hard to get them in Russia. I said I didn’t care if they were used, I’d wash and dry them. I was told a pair would be there in 45 minutes. Two hours later they arrived – and they had been driven across Russia. The shoot had been delayed for my Spanx to get there! I must have looked like the world’s biggest diva, but I had no idea it would be so much of a problem.''<ref>{{en}} Citato in ''[http://www.mirror.co.uk/3am/celebrity-news/anastacia-5-minutes-with-a-diva-238066 5 minutes with a diva]'', ''Mirror'', 1 agosto 2010.</ref>
 
*Dovevo esibirmi a Bèziers, in Francia, in un'enorme arena dove normalmente facevano corride. C'erano un sacco di persone importanti, non ero ancora famosissima, quindi molti erano distratti dalla performance, ma l'atmosfera era fantastica. Così dopo qualche canzone in scaletta, ho urlato con molto entusiasmo "J'adore Béziers". Sfortunatamente il mio francese parlato non è perfetto, quindi assomigliava a "J'adore baiser!" ("Amo scopare!"). Il pubblico non rispose, allora ho pensato, con il vento probabilmente non avranno capito bene, così ancora più forte ho urlato di nuovo "J'ADORE BAISER!!!!". E poi un silenzio mortale. Dopo di ciò qualcuno mi ha chiesto "Sai che cosa hai appena detto alla Francia?" Certo, ho detto che li amo..."Em...veramente no...". Ragazzo stavo morendo! Ma il capo dell'etichetta francese ha detto, non preoccuparti, pensano che tu sia favolosa, venderemo un sacco di copie qui.
Utente anonimo