Giovinezza: differenze tra le versioni

408 byte aggiunti ,  5 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
*''O cieca gioventù! dove ti guida | Sconsigliato furor?'' ([[Scipione Maffei]])
*O Giovinezza: sai che la tua non è la prima generazione ad aspirare a una vita piena di bellezza e di libertà? Sai che tutti i tuoi antenati sentivano quello che senti oggi – e poi furono vittime dell'infelicità e dell'odio?<br />Sai che i tuoi ardenti desideri si realizzeranno soltanto se saprai amare e capire uomini, animali, piante e stelle, così che ogni gioia sarà la tua gioia e ogni dolore sarà il tuo dolore? ([[Albert Einstein]])
*Perché [[Dio]] ti ha abbandonato? Dov'è la tua giovinezza? Non lo so, non lo scoprirò mai. Ma sono domande, ma è ribellione, ma non è più morte. ([[Hermann Hesse]])
*Per quanto la vita possa essere ingrata, la gioventù è un dono che non verrà mai sottratto. ([[Henryk Sienkiewicz]])
*Poi {{NDR|[[Pitagora]]}} parlava della [[temperanza]], dicendo che la giovane età mette alla prova la natura umana, nel senso che, in quell'età, gli appetiti raggiungono il loro apice. Poi invitava a considerare che la temperanza è l'unica virtù che conviene che sia praticata a un tempo e dal ragazzo e dalla fanciulla e dalla donna e dalla classe dei più anziani, e soprattutto dai più giovani. ([[Giamblico]])
*Può darsi che i giovani non abbiano tutte le virtù degli anziani, ma ne hanno una che vale tutte le altre e cioè che un giorno ne prenderanno il posto. ([[Louis Armand]])
*''Quand'ero giovane erano i vecchi i miei maestri. | [...] Andavo a scuola dai vecchi per imparare il [[passato]]. || Ora che sono [[Vecchiaia|vecchio]] ho per maestri i giovani. | Quel che non può modellarsi dev'essere infranto o piegato. | Lezioni mi torturano che riaprono antiche suture. | Vado a scuola dai giovani per imparare il [[futuro]].'' ([[Robert Frost]])
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w_preposizione=riguardante la|commons_preposizionepreposizione=sulla|wikt}}
 
{{Età}}