Marvin Minsky: differenze tra le versioni

citazioni su: Edoardo Boncinelli+1
Nessun oggetto della modifica
(citazioni su: Edoardo Boncinelli+1)
'''Marvin Lee Minsky''' (1927 – 2016), matematico e scienziato statunitense.
 
==Citazioni di Marvin Minsky==
*[[Sigmund Freud|Freud]] ha elaborato le migliori teorie finora, oltre alla mia, su come si costruisce una mente.<ref name=Horgan>Citato in John Horgan, ''[http://www.lescienze.it/news/2016/01/30/news/ritratto_marvin_minsky-2948947/ In memoria di Marvin Minsky, romantico della scienza]'', ''lescienze.it'', 30 gennaio 2016.</ref>
*Il nostro concetto standard del [[sé]] è che nel profondo di ogni mente risieda un qualcosa di speciale e centrale che compie il vero lavoro mentale per noi, un esserino laggiù che ascolta e vede e capisce cosa sta succedendo. È detta la teoria delll'"Agente Singolo". Non è difficile capire perché ogni cultura resti attaccata a questa idea. Non importa quanto ridicola possa sembrare, scientificamente, ma essa è sottintesa in tutti i principi del diritto, del lavoro e della moralità. Senza di questa, tutti i nostri canoni di responsabilità fallirebbero, per colpa o per virtù, giusto o sbagliato. Come potremmo risolvere il problema, senza quel mito?
*Una volta che i [[computer]] prenderanno il controllo, potremmo non tornare più indietro. Diventeremo dei sopravvissuti alla loro tolleranza. Se saremo fortunati, potrebbero decidere di tenerci come animali.
:''Once the computers got control, we might never get it back. We would survive at their sufferance. If we're lucky, they might decide to keep us as pets.''<ref>{{en}} Citato in Brad Darrach, ''Meet Shaky, the first electronic person'', ''Life'', 20 novembre 1970, p. 68.</ref>
 
==Citazioni su Marvin Minsky==
*L'ho incontrato diverse volte e fra queste metto un colloquio memorabile avuto con lui a Bergamo Scienza. Mi ha sempre lasciato impressionato dall'intelligenza, dall'ironia e dalla vastità dei suoi interessi scientifici, ma anche filosofici. In quell'occasione parlò, infatti, della possibile emotività nei computer. Oggi non si parla più molto dell'intelligenza artificiale, ma se ne è parlato tanto in passato, e ora la si considera più come una possibile minaccia per noi e per la nostra intelligenza. ([[Edoardo Boncinelli]])
 
==Note==
28 514

contributi