Differenze tra le versioni di "Diritti degli animali"

m
 
===[[Tom Regan]]===
*Il problema che abbiamo dinanzidinnanzi, tuttavia, non è: «Il diritto, oggi come oggi, conferisce diritti e status giuridico agli animali?», domanda alla quale la risposta è evidentemente «no». Il problema è «Deve il diritto accordarglieli?», domanda alla quale la mia risposta è «sì». Le basi su cui sostengo la mia asserzione sono soprattutto d'ordine morale. Anzi, la mia risposta in breve alla domanda «perché il diritto dovrebbe conferire agli animali diritti giuridici?» è appunto «perché la morale non si può accontentare di nulla di meno».
*Le persone come me, coloro che sostengono i diritti animali, considerano aquile ed elefanti, maiali e focene, alla stessa stregua in cui la maggior parte di noi considera cani e gatti. Non fraintendetemi. Gli {{maiuscoletto|Ara}}<ref>Acronimo di ''Animal Rights Advocates'' (difensori dei diritti animali).</ref> non vogliono che i maiali dormano nel loro letto o che gli elefanti viaggino con loro in auto. Gli {{maiuscoletto|Ara}} non vogliono trasformare questi animali in animali d'affezione. Quel che vogliamo è molto più semplice: vogliamo soltanto che la gente smetta di trattarli in modo orribile.
*Non sarei mai diventato un {{maiuscoletto|Ara}} se prima non fossi stato un difensore dei diritti umani, specialmente di quelle persone (i molto giovani e i molto vecchi, ad esempio) che non possono comprendere o che non hanno la forza di rivendicare i loro diritti.