J. D. Salinger: differenze tra le versioni

m
nessun oggetto della modifica
m (Almicione ha spostato la pagina J.D. Salinger a J. D. Salinger tramite redirect)
mNessun oggetto della modifica
[[File:Portrait of JD Salinger.jpg|thumb|Ritratto di J. D. Salinger]]
{{indicedx}}
'''Jerome David Salinger''' (1919 – 2010), scrittore statunitense.
 
==Citazioni di J. D. Salinger==
*La [[vita]], a mio parere, è un caval donato. (da ''Teddy'', in ''Nove Racconti'', traduzione di [[Carlo Fruttero]], Einaudi, 1996)
 
*Trovo il Giovane Holden un libretto per quattordicenni. ([[James Ellroy]])
 
==Citazioni su J. D. Salinger==
*La maggior parte dell'arte americana è stata prodotta da omosessuali, neri, ebrei e donne. Salinger è il loro pioniere. ([[Jonathan Safran Foer]])
*Nei personaggi dei suoi libri, ma anche come persona, Salinger incarna l'ideale dell'America individualista e trasgressiva, che si ribella alla cultura di massa e alle convenzioni sociali. In questo senso, è un erede di [[Mark Twain]]. Purtroppo, almeno da vent'anni a questa parte, tale audacia è venuta a mancare nelle nostre lettere, sempre più uniformi e conformiste. ([[Jonathan Safran Foer]])