Differenze tra le versioni di "Francisco Goya"

+1
(sistemo fonte)
(+1)
'''Francisco José De Goya y Lucientes''' (1746 – 1828), pittore e incisore spagnolo.
 
==Citazioni di Francisco Goya==
*Il sonno della [[ragione]] genera [[Mostro|mostri]]. (frase che compare in un'acquaforte della serie ''Los caprichos''<ref>Citato in Maurizia Tazartes, ''Goya'', Giunti, [https://books.google.it/books?id=grnDBAAAQBAJ&pg=PA32 p. 32]. ISBN 8809798104</ref>)
 
===Attribuite===
*La [[fantasia]] abbandonata dalla ragione genera mostri impossibili; unita ad essa è madre delle arti e origine delle sue meraviglie.
:Dal cosiddetto "Commento di Ayala", uno dei tre commenti a ''Il sonno della ragione genera mostri'', tradizionalmente attribuiti a Goya.<ref>Citato in Reinhard Brandt, ''Filosofia nella pittura: da Giorgione a Magritte'', traduzione di Maria Giovanna Franch e Donatella Gorreta, Pearson Italia S.p.a., 2003, [https://books.google.it/books?id=6mCv99eAkqIC&pg=PA350 p. 350]. ISBN 8842495603</ref>
 
==Note==