Differenze tra le versioni di "Organizzazione delle Nazioni Unite"

+1
m
(+1)
{{Voce tematica}}
{{Premio|Nobel|la pace '''(2001)'''}}
[[File:Flag of the United Nations.svg|thumb|Bandiera delle Nazioni Unite]]
Citazioni sull''''Organizzazione delle Nazioni Unite''' ('''ONU''').
 
*Fu proprio la barbarie registrata nei confronti della dignità umana che portò l'Organizzazione delle Nazioni Unite a formulare, appena tre anni dopo la sua costituzione, quella Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo che resta una delle più alte espressioni della coscienza umana nel nostro tempo. ([[Papa Giovanni Paolo II]])
*– Ieri ho sognato che ero all''''ONU''' o qualcosa del genere.<br />– Come "qualcosa del genere"?<br />– Qualcosa come l''''ONU'''.<br />– Ma era o non era l''''ONU'''?<br />– Era un salone immenso pieno di delegati di tanti paesi. Così era l''''ONU'''.<br />– Perché '''era?''' È finita l''''ONU'''?<br />– Ma no, Miguelito!<br />– Ah! Credevo che fossimo rimasti privi di quei simpaticoni inoperanti. ([[Quino]])
*– Io non credo, professor Plum, che la sua reputazione all'ONU trarrebbe giovamento se rivelassi che lei è responsabile non solo di adulterio con una delle sue pazienti, ma anche della sua morte e della morte di altre cinque persone.<br />– Lei non sa che razza di gente c'è all'ONU. Potrebbero anche farmi un applauso! (''[[Signori, il delitto è servito]]'')
*L'Onu è un baraccone di piccole virtù. Chi lo magnifica come una mirabile entità salvifica è un illuso e probabilmente un ipocrita. ([[Giovanni Sartori]])
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w_preposizione=riguardante l'|preposizione=sull'|s=:Categoria:Nazioni Unite|s_oggetto=testi di diritto|s_preposizione=emanati dall'}}
 
[[Categoria:Organizzazioni internazionali]]