Differenze tra le versioni di "Pensiero"

174 byte aggiunti ,  4 anni fa
nessun oggetto della modifica
(fix Pascal, minuzie, +1)
*Per "pensiero" io intendo tutto l'insieme – pensato, sentito, il corpo, l'intera società coi suoi pensieri condivisi – è tutto un unico processo. ([[David Bohm]])
*''Perché vi sono alberi sotto i quali non posso passare senza che vasti e melodiosi pensieri non scendano su di me? | (Ritengo che pendano da quegli alberi, d'estate come d'inverno, e facciano sempre cadere frutti sul mio passaggio).'' ([[Walt Whitman]])
*Quale particolare privilegio ha questa piccola agitazione del cervello che chiamiamo pensiero, perché la si debba prendere a modello dell'intero universo? ([[David Hume]])
*Quel che vi è di meglio nel pensiero si aggrappa come edera morta su vecchi mattoni morti. ([[William Faulkner]])
*Quello che mi lega a voi è la tranquillità intima che non mi lascia dubbio sulla perfetta identità dei nostri pensieri. ([[Klemens von Metternich]])