Differenze tra le versioni di "Realtà"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  4 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
m (fix Philip K. Dick)
m
*La realtà, a vederla bene, è dura, squallida, non sempre giusta, ma io la prendo come una sfida e dico sempre: andiamo a vedere fino in fondo. Questo è ciò che ci fa essere uomini, andare avanti nonostante tutto, anche se intorno la realtà ti fa schifo. ([[Vasco Rossi]])
*La realtà distrugge la purezza e il piacere dello slancio. ([[Lev Tolstoj]])
*La realtà è ciò che si rifiuta di sparire anche quando smetti di crederci. ([[Philip K. Dick]])
*La realtà è così pesante che la mano si stanca, e nessuna forma la può contenere. ([[Amelia Rosselli]])
*La realtà è il cinque per cento della vita. L'uomo deve sognare per salvarsi. ([[Walter Bonatti]])
*La realtà e la finzione sono due facce intercambiabili della vita e della letteratura. Ogni sguardo dello scrittore diventa visione, e viceversa: ogni visione diventa uno sguardo. In sostanza è la vita che si trasforma in sogno e il sogno che si trasforma in vita, così come avviene per la memoria. La realtà è così sfuggente ed effimera... ([[Gesualdo Bufalino]])
*La realtà è più strana della finzione. (''[[NCIS - Unità anticrimine]]'')
*La realtà è ciò che si rifiuta di sparire anche quando smetti di crederci. ([[Philip K. Dick]])
*La realtà è segno e desta il senso religioso. ([[Luigi Giussani]])
*La realtà era realtà non perché uno la sentiva o non la sentiva, ma perché esisteva. ([[Bruce Marshall]])