Differenze tra le versioni di "L'uomo bicentenario"

(sistemo)
*{{NDR|Richard spiega ad Andrew il concepimento}}<br> '''Richard''': E... nove mesi dopo nasce un bambino. E questi, Andrew, sono i cosiddetti... fatti della vita.<br>'''Andrew''': Gli uomini fanno realmente queste cose, signore?<br>'''Richard''': Eh, sì.<br>'''Andrew''': E le persone sposate? Uno immagina che lo considerino come una sorta di impegno, o come un obbligo...<br>'''Richard''': Sì, ma vedi... {{NDR|si schiarisce la voce}} non... non è esattamente un...<br>'''Andrew''': È un sollievo<br>'''Richard''': ... un obbligo, Andrew. È anche il modo naturale preferibile per concepire i figli...<br>'''Andrew''': Signore, di tutti questi milioni di spermatozoi soltanto uno ce la fa?<br>'''Richard''': Proprio così.<br>'''Andrew''': Che cosa succede agli altri?<br>'''Richard''': Be'... gli altri muoiono.<br>'''Andrew''': No... muoiono... Uno sta male per loro...<br>'''Richard''': Sì, in effetti... ma, è opinione comune che sia una cosa piacevole.<br>'''Andrew''': Per entrambe le parti?<br>'''Richard''': In un mondo ideale sì. Quindi le persone lo fanno abbastanza spesso.<br>'''Andrew''': Quanto spesso, signore?<br>'''Richard''': Più spesso che possono, in effetti.<br>'''Andrew''': Ah...<br>'''Richard''': Almeno all'inizio.<br>'''Andrew''': Signore... Uno può parlare francamente con lei?<br>'''Richard''': Come sempre, Andrew.<br>'''Andrew''': Vede, è che tutto questo processo... sembra così... pasticciato.<br>'''Richard''': Direi che è... una giusta osservazione.<br>'''Andrew''': Muoiono...
 
*'''Richard''': Si chiama [[umorismo]].<br>'''Andrew''': Umorismo?<br>'''Richard''': Sì, la gente racconta delle barzellette per far ridere gli altri.<br>'''Andrew''': E questo ridere è piacevole, signore?<br>'''Richard''': Sì.<br>'''Andrew''': Potrebbe insegnare a Uno a dire una [[Barzellette dai film|barzelletta]]?<br>'''Richard''': Ah, vediamo, ehm... Due ubriachi entrano in un bar...<br>'''Andrew''': Ma... non dovrebbero uscire, da un bar? In genere, si entra nei bar per bere e si esce ubriachi.<br>'''Richard''': Ah, proviamo qualcosa di più semplice, ehm... Toc toc!<br>'''Andrew''': Toc toc?<br>'''Richard''': No... Toc...Toc toc, c'è qualcuno alla porta.<br>'''Andrew''': Uno deve andare ad aprire?<br>'''Richard''': No, no, no, no, devi dire «Chi è», Andrew.<br>'''Andrew''': Chi è, Andrew?<br>'''Richard''': No, soltanto «Chi è?»<br>'''Andrew''': Uno non lo sa, signore.<br>'''Richard''': Partiamo da qualcosa di più semplice... Uhm... «Perché il pollo attraversa la strada?»<br>'''Andrew''': Uno nonon lo sa, signore. È possibile che un predatore lo rincorra, o è possibile che ci sia una gallina dall'altra parte della strada se è un pollo maschio, o è possibile che voglia procurarsi del cibo, o a seconda della stagione, che voglia migrare... Uno spera che non ci sia traffico!<br>'''Richard''': Per andare dall'altra parte.<br>'''Andrew''': «Per andare dall'altra parte.» Ooh! E perché questo fa ridere?
 
*'''Andrew''': Uno può, signore? Adesso è un buon momento?<br>'''Rachel''': Cosa? Un buon momento per cosa?<br>'''Andrew''': Ieri sera il signore mi ha insegnato...<br>'''Richard''': No, no, no, non dare la colpa a me... dì pure.<br>'''Andrew''': Grazie, signore. Due cannibali mangiano un clown: uno si volta e dice: «Non ha un sapore buffo?» Come ringrazia un fazzoletto spagnolo? «''Muco gracias!''» Perché i cinesi si divertono tanto? Hanno tanto riso! Perché ai ciechi non piace il paracadutismo? Gli si spaventano i cani! Un pazzo va sull'autostrada; la moglie lo chiama al cellulare e gli dice: «Tesoro, mi hanno detto che c'è uno che va contromano!» {{NDR|Rachel, e poi le figlie, ridono}} E lui: «Uno?! Centomila!» Che cos'è silenzioso e puzza di vermi? Le scoregge degli uccelli! Dev'essere stato un ingegnere a disegnare il corpo umano... chi altri avrebbe messo un impianto di eliminazione scorie vicino alla zona divertimenti? Una donna va dal medico: «Le spiace se le addormento il seno?» «Assolutamente no! ninnananna ninnananna...» {{NDR|Richard e le figlie ridono}}Uno ce l'ha fatta, signore.<br>'''Richard''': Andrew, sei stato... sei stato bravo, ma forse dobbiamo parlare di adeguatezza e di... tempismo.<br>'''Andrew''': Sono le dieci e un quarto, signore. {{NDR|tutti ridono}}
Utente anonimo