Ritratto: differenze tra le versioni

301 byte aggiunti ,  6 anni fa
+1
(Creata pagina con "{{voce tematica}} File:Reproduction-of-the-1805-Rembrandt-Peale-painting-of-Thomas-Jefferson-New-York-Historical-Society 1.jpg|thumb|upright=1.2|''Ritratto di [[Thomas Jeffe...")
 
(+1)
*''Quella è l'original, questa è il ritratto''. ([[Jacopo Ferretti]])
*Una luce è giusto uno spicchio di storia. Se c'è una luce che è come lei, ci sarà anche un rumore, un angolo di strada, un uomo che cammina, molti uomini, o una donna sola, cose del genere. Non si fermi alla luce, pensi a tutto il resto, pensi a una storia. Riesce a capire che esiste, da qualche parte, e che se lei la trovasse, quello sarebbe il suo ritratto? ([[Alessandro Baricco]])
*Vi sono soltanto due stili nella dipintura dei ritratti, il serio e il sorridente; e noi usiamo quello serio per la gente che ha una professione (tranne qualche volta per gli attori) e il sorridente per le signore e i signori che non si curano tanto d'aver un'aria di saggezza. ([[Charles Dickens]])
 
==Altri progetti==