Differenze tra le versioni di "Leonard Maltin"

nessun oggetto della modifica
*{{NDR|''[[Atto di forza]]''}} Una trama complicata e non facile da seguire, basata su un racconto di Philip K. Dick, non diminuisce comunque l’impatto visivo del film, davvero notevole. Perfetto il granitico Schwarzy. [[Sharon Stone]], qui in un ruolo di secondo piano, tornerà a lavorare con Verhoeven nel successivo ''[[Basic Instinct]]''.
*{{NDR|''[[Balle spaziali]]''}} Parodia piacevolmente sciocca di Guerre Stellari, che sostanzialmente è una raccolta di battute, verbali e visive. Quelle divertenti bastano a farne un gradevole, anche se non spassoso, passatempo. Sorprendentemente poco offensivo per Brooks & Co., con Mel impegnato in due ruoli, tra cui il minuscolo Yogurt.
*{{NDR|''[[Il ciclone]]''}}Commedia record di incassi, si fa apprezzare per la leggerezza di Pieraccioni che sa essere sobrio e non volgare, ma la leggerezza è pure il limite di questo film veramente senza troppe pretese.
*{{NDR|''[[Danko]]''}}Tetro, sboccato film action con due dei personaggi meno simpatici che si possano immaginare nella parte dei buoni. Questa è stata la prima produzione americana a cui è stato permesso di girare delle scene nella Piazza Rossa di Mosca (...ma perché?)
*{{NDR|''[[La donna della domenica]]''}} Buon giallo con interessanti osservazioni sulla struttura sociale.
Utente anonimo