Differenze tra le versioni di "Associazione Calcistica Perugia Calcio"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  5 anni fa
m
m (→‎Fonti: -fix)
m (→‎Citazioni: -typo)
* La maglia è il simbolo di una società. È la divisa da esporre. È lo scudo dietro il quale ripararsi. Ci sono maglie che pesano. Quella del Perugia, per esempio, che venne indossata da gloriosi atleti a inizio secolo, poi da [[Armando Serlupini|Serlupini]], da [[Angelo Montenovo|Montenovo]], da [[Carlo Azzali|Azzali]], da Castagner, da [[Walter Novellino|Novellino]], da [[Salvatore Bagni|Bagni]], da [[Franco Vannini|Vannini]]. Soprattutto da [[Renato Curi]], che del Perugia è il simbolo. (A.C. Perugia Calcio, 2013)<ref>Citato in [https://archive.is/k3n3o ''Fieri di questa Maglia''], ''Acperugiacalcio.com'', 22 luglio 2013.</ref>
 
* {{NDR|Sfottò dei tifosi della Ternana verso i rivali perugini}} Noi famo l'acciaio, mica li cioccolatini.<ref>citatoCitato in [http://tuttoggi.info/articolo/58998/ ''Video Striscia La Notizia su rivalità Terni-Perugia, "Noi famo l'acciaio, mica li cioccolatini"''], ''Tuttoggi.info'', 15 ottobre 2013.</ref>
 
* Nell'estate del 1976 ci furono dei cambiamenti importanti {{NDR|alla [[Juventus Football Club|Juventus]]}}. [...] Durante il ritiro a Villar Perosa dovevo discutere il mio contratto con il presidente [[Giampiero Boniperti|Boniperti]]. Non erano trattative, ma incontri di boxe senza esclusione di colpi. E capitava di litigare. Non facevo in tempo a sedermi sulla scrivania che lui mi porgeva il contratto in bianco, privo di cifre, dicendomi: «Firma il contratto, poi metto io la cifra. Non ti preoccupare». [...] Quell'estate, quando mi avvicinai alla scrivania del presidente, vidi una grande cornice ma, lì per lì, non feci caso alla fotografia che conteneva; solo una volta seduto notai che Boniperti non teneva in bella mostra una foto qualsiasi. Era raffigurata la squadra del Perugia, che, battendoci {{NDR|nell'ultima partita del precedente campionato}}, aveva consegnato il titolo di campione d'Italia al [[Torino Football Club|Torino]]. Prima ancora che aprissi bocca, lui mi disse: «Cosa fai qua? Hai perso il campionato con questa squadra di sconosciuti. Non avrai mica il coraggio di chiedere un aumento?». Mi venne da ridere, il presidente le escogitava davvero tutte per risparmiare, e come sempre firmai in bianco. ([[Marco Tardelli]], 2016)
2 508

contributi