Differenze tra le versioni di "Daredevil (serie televisiva)"

 
===Episodio 10, ''L'uomo nella cassa''===
*Le regole ci distinguono dagli animali, signor Murdock. ('''Donovan''')
*{{NDR|Matt visita Fisk in prigione}}<br />'''Kingpin''': Ultimamente Hell's Kitchen è movimentata, pazzi che sparano, guerre tra bande... capisco che sia agitato e che cerchi risposte ma io non ne ho. A volte sono felice di trovarmi qui, il destino di New York non è in mano mia, per una volta.<br />'''Matt''': Basta cazzate!<br />'''Kingpin''': Non so cosa si aspetti da me, ma l'incontro è terminato. {{NDR|fa un cenno al suo avvocato}} Donovan. {{NDR|Donovan spegne il registratore}}<br />'''Matt''': Vanessa. Lei mi ha chiesto se ricordavo la galleria d'arte, certo mi ricordo bene di lei. È fuori dal paese e vuole ritornare in patria.<br />'''Kingpin''': Ci lasci. {{NDR|Donovan esce}}<br />'''Matt''': Adesso mi ascolti attentamente: ricorrerò ada ogni cavillo possibile, a ogni appiglio, per far sì che non avvenga mai. A differenza dei suoi avversari, signor Fisk, posso distruggerla senza infrangere la legge, lei avrà avvocati cari ma con una busta e un 'affrancatura da sei dollari farò in modo che Vanessa non metta più piede sul suolo americano. Una lettera all'ufficio giusto e le faccio ritirare il visto, posso dimostrare che è stata complice dei suoi crimini. È convinto di scontare la sua pena, saltare insu un jet per poi raggiungerla, vivere in posti come Monaco o dove voi avidi uomini d'affari vi andate ad abbronzare, ma non potrà. La andrà a trovare, ma non vivrà mai con lei perché questa è New York Wilson, la sua città, è la sua giungla, è la sua famiglia, così come la mia. Vanessa non tornerà mai, e lei non se ne andrà, se cerca di fottermi anche solo un po' non potrà più stare con la sua adorata Vanessa finché avrà vita.<br />'''Kingpin''' {{NDR|si libera dalle manette e lo aggredisce}}: Riprovi a nominarla! Avanti! {{NDR|Matt lo colpisce}} Sì, certo, è il figlio di un pugile!<br />'''Matt''': Lei governa questa prigione! Lei lo ha fatto fuggire!<br />'''Kingpin''': Le sue accuse non la porteranno a niente Murdock!<br />'''Matt''': Io so che sta riguadagnando potere!<br />'''Kingpin''': Lo chieda al mio avvocato, negherà tutto! E anche le guardie lo negheranno! Forza, lo chieda ai detenuti, si taglierebbero la lingua prima di parlare! Però io sì che ho qualcosa da dirle: quando finalmente uscirò da questa gabbia la farò pagare molto cara a quei due principianti che mi hanno sbattuto qui dentro, a lei signor Murdock e a Franklin Percy Nelson!<br />'''Matt''': L'ho sbattuta dentro io, non Nelson! Solo io!<br />'''Kingpin''': No! Entrambi vi siete presi il merito e entrambi pagherete! Vi taglierò quelle teste di serpente velenoso e spenderò moltoben di più di sei dollari di affrancatura perpur di farvi fuori! Ho avuto molto tempo per riflettere sulle mie azioni signor Murdock, sui miei sbagli e su ciò che ho dato per scontato, e quando mi sforzo di dormire in questo buco squallido c'è un solo pensiero che mi consola e mi rincuora, è la speranza il sogno di dominare questa città! La città che mi ha dato i natali, con la donna di cui mi sono innamorato, colei che io amo con-con tutto me stesso, signor Murdock, se lei teme che Frank Castle porti scompiglio a Hell's Kitchen... aspetti e vedrà.
*'''Matt''': Credevo avrebbe funzionato, davvero, la legge... ma è inutile, tutte le cose che faccio non vanno mai in porto.<br />'''Claire''': Parli con una che ricuce sempre gli stessi drogati ogni sera, capisco cosache vogliavuol dire fare troppe cose senza finirne una.
 
===Episodio 11, ''.380''===