Differenze tra le versioni di "Cori da stadio"

+1
m
(+1)
:''Paolo Di Canio, you are the love of my life; | Paolo Di Canio, i'd let you shag my wife; | Paolo Di Canio, i want dirty knees too.''<ref>Citato in ''[http://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/calcioestero/articoli/103169/sunderland-paolo-di-canio-e-gia-un-idolo-i-tifosi-gli-dedicano-un-coro.shtml Sunderland, Paolo Di Canio è già un idolo: i tifosi gli dedicano un coro]'', ''Sportmediaset.it'', 16 aprile 2013.</ref>
::<small>Questo coro è stato dedicato dai tifosi del Sunderland all'allenatore italiano, già poche partite dopo il suo avvicendamento sulla panchina dei Black Cats. L'ultima parte fa riferimento alla scivolata con cui ha festeggiato alcuni gol in panchina.</small>
*''Ritorna a Mirafiori | a stringere i bulloni, | bastardo juventino, | 'na vita da cretino!''<ref>Citato in ''[http://www.asrtalenti.altervista.org/index.php?a=cori/cori_roma_contro_avversari.htm I cori della curva sud]'', ''AsrTalenti.org''.</ref>
::<small>Coro intonato da varie tifoserie, sulle note del tema dello sceneggiato televisivo ''[[Le avventure di Pinocchio (sceneggiato televisivo)|Le avventure di Pinocchio]]'' (1972), e rivolto a quella juventina.</small>
*''Se saltelli, muore [[Mario Balotelli|Balotelli]]''.<ref>Citato in ''[http://www.corriere.it/sport/09_novembre_23/cori-razzisti-contro-balotelli_5702c3aa-d807-11de-a7cd-00144f02aabc.shtml Gli ultrà: «Se saltelli, muore Balotelli»]'', ''Corriere della Sera'', 23 novembre 2009.</ref>
::<small>Coro nato in occasione di Juventus – Udinese del 22 novembre 2009 e ripetuto poi in più occasioni.</small>