Differenze tra le versioni di "Agents of S.H.I.E.L.D."

*'''Simmons''': Lo sturnus vulgaris o storno europeo è una delle specie infestanti d'America più spaventose.<br />'''Coulson''': Sono uccelli.<br />'''Simmons''': Possono fare paura, pensi se arrivassero a milioni a torturarle gli occhi coi loro beccucci.
*'''Coulson''': Tu eri li. L'hai visto.<br />'''Fitz''': Facciamo quello che va fatto, l'ha detto lei.<br />'''Coulson''': Si, è quello che ripeto a me stesso.<br />'''Fitz''': E adesso non ci crede più?<br />'''Coulson''': Valeva per te. Non avevi altra scelta su quel pianeta, era la cosa giusta. Io ho passato il limite, Ward andava punito ma nessuno merita di essere ucciso...<br />'''Fitz''': No, se lo meritava! Meritava di finire in quel modo.<br />'''Coulson''': Il punto è che era una vendetta, noi non agiamo così.<br />'''Fitz''': E qual'era l'alternativa? Lasciarlo vivere? Lasciarlo vincere?<br />'''Coulson''': Non capisci? Ha vinto quando l'ho ucciso. Sapevo che questo mi avrebbe perseguitato ma non che lo avrebbe fatto materialmente
 
===Episodio 17, ''La squadra''===
*Per un motivo o per un altro ognuno di noi ha ricevuto un dono, facciamone buon uso. ('''Daisy Johnson''') {{NDR|ai Secret Warriors}}
*<br />'''Coulson''': Devo sapere cos'è quella cosa che va in giro col corpo di Ward.<br />'''Malick''': Ha mai montato un arabo?<br />'''Coulson''': L'equitazione non mi fa attira molto.<br />'''Malick''': Cavalli magnifici. Molto nevrili. Stephanie, mia figlia, lei montava un arabo. Una volta eravamo a Teton Range, ci fu una frana, il suo cavallo si imbizzarrì e la fece cadere, il mio cuore si fermò ma... ma lei si rialzò e calmò il cavallo. Mi rese più orgoglioso di quanto non fossi mai stato, e fu quel giorno che le dissi dell'HYDRA e la convertii alla causa.<br />'''Coulson''': Dov'è Stephanie adesso?<br />'''Malick''': Sono stato uno sciocco, pensavo di poter rifondare l'HYDRA e guidarla come Stephanie aveva domato il cavallo. Le ho insegnato ad avere fede in essa come in un dio. E lo ha fatto.<br />'''Coulson''': Se vuole rivedere sua figlia...<br />'''Malick''': Lui l'ha uccisa! Non gli importa niente di noi.<br />'''Coulson''': Non agisce da dio.<br />'''Malick''': Oh, no signor Coulson: lui è un dio, solo che non è il nostro.
*'''Malick''': Siamo alla resa dei conti, ha riposto la sua fiducia negli Inumani come ho fatto io, è stato un errore madornale, lo venereranno tutti.<br />'''Coulson''': Non è un dio, per quel che ne so era uno schiavo dei Kree.<br />'''Malick''': Quale miglior esordio per un dio?<br />'''Coulson''': Lo chiamarono "Alveus", sa che vuol dire? È latino: "Hive", alveare, gli si addice perché è un parassita, come uno sciame si sposta da un cadavere a un altro.
*Anch'io penso all'immagine di un corpo a terra, Rosalind Price. E l'amore diventa ira in quel momento. Ho dato la caccia a Grant Ward e l'ho ammazzato, non per nobili cause né per un credo religioso ma solo per vendetta. Solo per sentirlo morire. Questo è il peccato che ha dato nuova vita al diavolo. ('''Phil Coulson''')
*È in momenti come questo, quando non è chiaro il percorso, che capisco perché la gente prega. ('''Phil Coulson''')
 
==Note==
1 537

contributi