Differenze tra le versioni di "Realtà"

471 byte aggiunti ,  4 anni fa
+2
(+1)
(+2)
*Accettiamo facilmente la realtà, forse perché intuiamo che niente è reale. ([[Jorge Luis Borges]])
*Bisogna tornare a impossessarsi dell'irrealtà! La realtà non ha più senso! ([[Robert Musil]])
*Che vuol dire "reale"? Dammi una definizione di "reale". Se ti riferisci a quello che percepiamo, a quello che possiamo odorare, toccare e vedere, quel reale sono semplici segnali elettrici interpretati dal cervello. Questo è il mondo che tu conosci. (''[[Matrix]]'')
*Ciò che è razionale è reale; e ciò che è reale è razionale. ([[Georg Wilhelm Friedrich Hegel]])
*Credo di non aver confuso ancora mai la finzione con la realtà, anche se le ho mescolate in più di una circostanza come tutti quanti, non soltanto i romanzieri, non soltanto gli scrittori ma coloro che hanno raccontato qualcosa da quando è cominciato il nostro tempo conosciuto, e in questo tempo conosciuto nessuno ha fatto altro che raccontare e raccontare, o preparare e meditare il suo racconto, o ordirlo. ([[Javier Marías]])
*Hai mai fatto un sogno tanto realistico da sembrarti vero? E se da un sogno così non ti dovessi più svegliare? Come potresti distinguere il mondo dei sogni da quello della realtà? (''[[Matrix]]'')
*Il cattivo umore è l'evadere dalla realtà; il buon umore è l'accettarla. ([[Malcolm Muggeridge]])
*Il [[passato]], è la sola realtà umana. Tutto ciò che è, è passato. ([[Anatole France]])
14 387

contributi