Luigi Giussani: differenze tra le versioni

m
+wikilink
m (wikilink)
m (+wikilink)
*La [[felicità]] è la realizzazione totale e intera di ciò cui aspiriamo, di ciò che desideriamo; è il compito del [[desiderio]] che definisce la dinamica del nostro cuore; è l'adempimento dell'esigenza di [[verità]], di [[giustizia]], di [[bellezza]], di [[amore]].
*La prima [[giustizia]] verso la dignità dell'[[educazione]] e quindi verso la dignità di una [[cultura]] è la libertà di valorizzare la propria tradizione.
*La ricerca è assurda se non implica l'esistenza di un [[porto]]. Per costruire è necessaria un'ipotesi positiva.
*Pretendere la [[felicità]] nella vita è un [[sogno]]. Vivere la [[vita]] camminando verso la [[felicità]] è un ideale.
*Quanto più un [[uomo]] ha il senso del mistero, tanto più si sente piccolo di fronte all'impossibile.
*Luigi Giussani, ''Perché la Chiesa''; in ''L'itinerario della fede'', Rizzoli, Milano, 2007.
 
== Altri progetti==
{{interprogetto|w}}
===Opere===
{{Pedia|Dal temperamento un metodo||}}
{{Pedia|All'origine della pretesa cristiana||}}
 
[[Categoria{{DEFAULTSORT:Presbiteri italiani|Giussani, Luigi]]}}
[[Categoria:Filosofi italiani|Giussani, Luigi]]
[[Categoria:TeologiPresbiteri italiani|Giussani, Luigi]]
[[Categoria:Teologi italiani]]