Differenze tra le versioni di "Chiesa cattolica"

tolgo 2 già in sezione, sposto una in sezione, abc sezioni, +Adrienne von Speyr
m (sistemo)
(tolgo 2 già in sezione, sposto una in sezione, abc sezioni, +Adrienne von Speyr)
*È da temersi che la Chiesa ceda alla tentazione del potere e che il peso politico dei cattolici si indirizzi da una parte per ottenere in cambio la tutela giuridica di principi e valori, come aborto o fecondazione, perché diventino leggi imposte a tutti colpendo la laicità dello Stato. ([[Massimo D'Alema]])
*È nel seno della Chiesa di [[Gesù|Cristo]] che ha avuto origine la [[Scienza]]. ([[Antonino Zichichi]])
*È ormai una moda mettere in dubbio la fondazione della Chiesa da parte di Cristo. ([[Hans Urs von Balthasar]])
*Essere la trasparenza di Cristo e del suo volto, è la ragione d'essere della Chiesa, la sua identità più profonda, la sua missione fondamentale. Gli uomini hanno l'inalienabile diritto di potere vedere sul volto della Chiesa, il volto del suo Signore, perché, in essa e per mezzo di essa, possano vederlo e contemplarlo. ([[José Saraiva Martins]])
*''Extra Ecclesiam nulla salus'', ci si accontentava un [[tempo]]. Wojtyla pretende invece che fuori della Chiesa non vi sia neppure [[libertà]], e neppure autentica umanità. L'uomo, o è cattolico apostolico romano, o non è. ([[Paolo Flores d'Arcais]])
*Gesù è un grande messaggio di speranza e di solidarietà per il mondo, che oggi ne ha molto bisogno, e la sua Chiesa ha dimostrato e dimostra di saper essere ancora di più una formidabile organizzazione di pace, di carità e d'amore. ([[Alain Elkann]])
*La Chiesa si muove, è articolata, è attenta alle novità del mondo, dell'uomo, alle loro inquietudini. Questo rende la Chiesa importante per tutti noi, anche per coloro che non credono o si rammaricano di non credere. ([[Giuseppe Tornatore]])
*La Chiesa vive, cresce e si risveglia nelle anime, che – come la Vergine Maria – accolgono la Parola di Dio e la concepiscono per opera dello Spirito Santo; offrono a Dio la propria carne e, proprio nella loro povertà e umiltà, diventano capaci di generare Cristo oggi nel mondo. Attraverso la Chiesa, il Mistero dell'Incarnazione rimane presente per sempre. Cristo continua a camminare attraverso i tempi e tutti i luoghi. ([[Benedetto XVI]])
*La Chiesa vive dell'[[Eucaristia]] e l'Eucaristia edifica la Chiesa. ([[José Saraiva Martins]])
*La Chiesa vive dell'[[Eucaristia]]. Questa verità non esprime soltanto un'esperienza quotidiana di fede, ma racchiude in sintesi il nucleo del mistero della Chiesa. Con gioia essa sperimenta in molteplici forme il continuo avverarsi della promessa: «Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo» (Mt 28,20); ma nella sacra Eucaristia, per la conversione del pane e del vino nel corpo e nel sangue del Signore, essa gioisce di questa presenza con un'intensità unica. Da quando, con la Pentecoste, la Chiesa, Popolo della Nuova Alleanza, ha cominciato il suo cammino pellegrinante verso la patria celeste, il Divin Sacramento ha continuato a scandire le sue giornate, riempiendole di fiduciosa speranza. ([[Giovanni Paolo II]])
*La cosa interessante, però, è che la Chiesa Cattolica, nella sua vecchia tradizione di fare il male e il piagnisteo, se ne sta lì a lagnarsi di essere vittima di un ipotetico laicismo "aggressivo", una nuova categoria che le permette di insorgere contro il tutto fingendo di attaccare soltanto la parte. La doppiezza è sempre stata inseparabile dalle tattiche e dalle strategie diplomatiche e dottrinarie della curia romana. ([[José Saramago]])
*La Chiesa non agisce per estendere il suo potere o affermare il suo dominio, ma per portare a tutti Cristo, salvezza del mondo. ([[Papa Benedetto XVI]])
*La Chiesa infatti è un ovile, la cui porta unica e necessaria è Cristo.
*La Chiesa, ossia il regno di Cristo già presente in mistero, per la potenza di Dio cresce visibilmente nel mondo.
 
===[[Papa Giovanni Paolo II|Giovanni Paolo II]]===
*La Chiesa non cessa mai di proclamare la verità che la [[pace]] nel mondo affonda le sue radici nel cuore degli uomini, nella coscienza di ogni uomo e di ogni donna. La pace può essere soltanto il frutto di un cambiamento spirituale, che inizia nel cuore di ogni essere umano e che si diffonde attraverso le comunità. La prima di queste comunità è la [[famiglia]]. È la famiglia la prima comunità ad essere chiamata alla pace, e la prima comunità a ricercare la pace – pace e amicizia fra gli individui e i popoli.
*La Chiesa non esclude nessuno dalla propria compassione e amorevole servizio. Come una buona madre, essa ama tutti: bambini, handicappati, coloro che soffrono nello spirito, e coloro che riconoscono i propri peccati e così provano attraverso di essa il contatto risanatore di Cristo.
*La Chiesa vive dell'[[Eucaristia]]. Questa verità non esprime soltanto un'esperienza quotidiana di fede, ma racchiude in sintesi il ''nucleo del mistero della Chiesa''. Con gioia essa sperimenta in molteplici forme il continuo avverarsi della promessa: «Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo» (Mt 28,20); ma nella sacra Eucaristia, per la conversione del pane e del vino nel corpo e nel sangue del Signore, essa gioisce di questa presenza con un'intensità unica. Da quando, con la Pentecoste, la Chiesa, Popolo della Nuova Alleanza, ha cominciato il suo cammino pellegrinante verso la patria celeste, il Divin Sacramento ha continuato a scandire le sue giornate, riempiendole di fiduciosa speranza. ([[Giovanni Paolo II]])
*La ''missione di evangelizzazione della Chiesa'' comprende un'energica e sostenuta ''azione a favore della giustizia, della pace e dello sviluppo umano integrale''. Non adempiere a questi compiti significherebbe venir meno all'opera di evangelizzazione; sarebbe tradire l'esempio di Gesù che venne «per annunziare ai poveri un lieto messaggio» (Lc 4, 18); sarebbe in realtà un rifiuto delle conseguenze dell'Incarnazione, nella quale «il Verbo si fece carne» (Gv 1, 14).
 
===[[Denis Hollier]]===
*La Chiesa vive dell'[[Eucaristia]] e l'Eucaristia edifica la Chiesa.
 
===[[PapaAdrienne Giovannivon Paolo IISpeyr]]===
*L'officina di Dio, in verità, è la sua Chiesa.
*La Chiesa non cessa mai di proclamare la verità che la [[pace]] nel mondo affonda le sue radici nel cuore degli uomini, nella coscienza di ogni uomo e di ogni donna. La pace può essere soltanto il frutto di un cambiamento spirituale, che inizia nel cuore di ogni essere umano e che si diffonde attraverso le comunità. La prima di queste comunità è la [[famiglia]]. È la famiglia la prima comunità ad essere chiamata alla pace, e la prima comunità a ricercare la pace – pace e amicizia fra gli individui e i popoli.
*La Chiesa è il luogo in cui tutti i limitati si raccolgono nell'illimitatezza; in quanto viene tolta loro la limitatezza, sono, in linea di principio, [[santo|santi]]; in quanto vivono conforme a questa assenza di confini, realizzano anche la santità loro concessa.
*La Chiesa non esclude nessuno dalla propria compassione e amorevole servizio. Come una buona madre, essa ama tutti: bambini, handicappati, coloro che soffrono nello spirito, e coloro che riconoscono i propri peccati e così provano attraverso di essa il contatto risanatore di Cristo.
*La Chiesa ha un lato aperto sul mondo, anzi è essa medesima la porta aperta per il mondo, perché questo possa entrare nel santo dei santi di Dio, là dove si celebra il mistero del pane e del vino. Raccolta attorno a tale mistero, la Chiesa è un credere e uno sperare e un amare e un operare, che per loro origine sono affatto celesti, e penetrando nei quali per compierli insieme alla Chiesa, l'uomo trova la realtà celeste. E Dio non ha costruito la sua Chiesa tale che sia solo per pochi eletti, che sia accessibile solo per coloro che vivono nella purezza della fede; l'ha costruita come un luogo universale, pubblico, proprio sulla strada, per chiunque può passare e, se vuole, può entrare.
*La ''missione di evangelizzazione della Chiesa'' comprende un'energica e sostenuta ''azione a favore della giustizia, della pace e dello sviluppo umano integrale''. Non adempiere a questi compiti significherebbe venir meno all'opera di evangelizzazione; sarebbe tradire l'esempio di Gesù che venne «per annunziare ai poveri un lieto messaggio» (Lc 4, 18); sarebbe in realtà un rifiuto delle conseguenze dell'Incarnazione, nella quale «il Verbo si fece carne» (Gv 1, 14).
 
===[[Voltaire]]===