Differenze tra le versioni di "Hannibal (serie televisiva)"

m
minuzie
m (minuzie)
{{cronologico}}
 
*'''Hannibal''': Si è trovato nel silenzio della casa di Garret Jacob Hobbs, gli esatti luoghi in cui si muoveva. Mi dica, Will, le hanno parlato?<br>'''Will''': Rumore e chiarezza.<br>'''Hannibal''': Ha percepito al sua pazzia, come un segugio.<br>'''Will''': Ce l'ho messa tutta per conoscere Garret Jacob Hobbs, per vederlo... aldilà dei vetrini e delle fiale, aldilà delle righe dei rapporti di polizia, tra i pixel di tutte quelle triste facce stampate di ragazze morte...<br>'''Hannibal''': Come si è sentito vedendo Marissa impalata nella stanza dei palchi?<br>'''Will''': Colpevole.<br>'''Hannibal''': Perché non è riuscito a salvarla?<br>'''Will''': Perché mi sentivo come se l'avessi uccisa io. Mi ero talmente avvicinato a lui che mi sembrava che facessimo le stesse cose in tutto l0arcol'arco della giornata. Come se mangiassi, mi facessi la doccia, o dormissi nello stesso momento.<br>'''Hannibal''': Anche dopo la sua morte?<br>'''Will''': Sì, anche dopo la sua morte.<br>'''Hannibal''': Come se... stesse diventando lui.<br>'''Will''': Io so chi sono. Io non sono Garret Jacob Hobbs, dottor Lecter.
 
*La tavola è apparecchiata. La famiglia cena. Io non ero stato invitato. Decido di prendere posto a capo tavola. La mia sedia. Il mio posto è accanto alla signora Turner. Io sono l'ospite d'onore. Nessuno ha preso un solo boccone. Se non mangi le verdure non avrai il dessert! Nessuno si alza da tavola! Hanno tutti paura di muoversi. Anche le piccole hanno il giusto comportamento. Ho portato la mia famiglia in questa casa controllando i Turner con minacce e violenza. Minacce che si trasformano in azioni. La famiglia Turner viene giustiziata simultaneamente, ad eccezione della signora Turner, che muore per ultima. Questo è il mio disegno. Io sparo alla signora Turner. ('''Will''') {{NDR|sulla scena del crimine a casa Turner}}
*Esiste un'emozione comune che tutti noi riconosciamo a cui non abbiamo dato un nome: la felice attesa di riuscire ad essere in grado di provare disprezzo. ('''Will''')
*'''Jack''': Hannibal Lecter non è lo Squartatore di Chesapeake. <br/> '''Will''': Se lo Squartatore uccide, Hannibal Lecter sta organizzando una cena; tu e io potremmo aver sorseggiato vino mentre ingoiavamo le persone a cui volevamo rendere giustizia, Jack.
*'''Jack''': Quindi è consapevole quello di cui Will accusa Hannibal. <br/> '''Frederick''': Oh, si. Ne sono consapevole. E per fortuna visto che ho problemi a digerire proteine animali, gli ultimi pasti che ho condiviso con Hannibal Lecter erano insalate.
 
===Episodio 7, ''Yakimono''===
*'''Hannibal''': Nel mio inizio scorgo la mia fine. <br/> '''Bedelia''': Troviamo sempre la nostra fine dove abbiamo iniziato. La storia si ripete e non possiamo sfuggirle.
*'''Bedelia''': Era presente? Ha potuto vedere la bestia selvaggia dentro di lui svezzarsi e fare il suo debutto nel mondo? <br/> '''Chiyoh''': Ho conosciuto la bestia e l'ho vista crescere. Qualcuno vuole ucciderlo. <br/> '''Bedelia''': Veramente più di qualcuno, direi. Che cosa vuole? <br/> '''Chiyoh''': Io voglio metterlo in gabbia. <br/> '''Will''': Pensavo che fosse Will Graham il più grande errore di Hannibal; mi chiedo se invece non sia lei.
*'''Will''': Avevo intenzione di capirti, prima di posare di nuovo gli occhi su di te. Io volevo che fosse chiaro, quello che guardavo. <br/> '''Hannibal''': Secondo te dove si colloca la differenza fra passato e futuro?<br/> '''Will''': Per me? Prima di te e dopo di te. Per te, tutto sta sbiadendo.
*'''Hannibal''': Come sta Chiyoh?<br/> '''Will''': Mi ha spinto giù da un treno. <br/> '''Hannibal''': Brava ragazza.
*Jack è stato il primo a suggerirmi di entrare nella tua testa. Adesso abbiamo l'opportunità di masticare letteralmente ciò che abbiamo masticato metaforicamente. ('''Hannbal''')
*'''Alana''': Avrei mai potuto capirti? <br/> '''Hannibal''': No.
*'''Hannibal''': Tornerai a casa? Puoi tornare a casa? <br/> '''Chiyoh''': Non più di te. <br/> '''Hannibal''': Veglierai su di me? <br/> '''Chiyoh''': Lo farò. Non in una gabbia; certe bestie non dovrebbero stare in una gabbia.
*'''Hannibal''': Parliamo di tazze da tè e del tempo o delle regole del disordine? <br/> '''Will''': La tazza si è rotta; i pezzi non si rimetteranno insieme mai più.<br/> '''Hannibal''': Neanche nella tua mente? Stai costruendo il tuo palazzo dei ricordi, è pieno di nuove cose. Ha alcune stanze in comune con il mio. Ti ho scoperto lì: vittorioso.<br/> '''Will''': Quando si tratta di noi due non può mai esserci una vittoria decisiva. <br/> '''Hannibal''': Siamo in un gioco a somma 0zero.
*'''Will''': Non ti troverò. Non verrò a cercarti. Non voglio sapere dove sei o che cosa fai. Non voglio più pensare a te d'ora in poi. <br/> '''Hannibal''': Provi piacere dalla crudeltà e poi ti rimproveri di goderne. <br/> '''Will''': Tu ne godi. Io la tollero. Io non ho il tuo appetito. Addio, Hannibal.
 
*'''Hannibal''': Sanguinaccio dolce: una ricetta tradizionale napoletana con latte di mandorla; facilmente digeribile. <br/> '''Frederick''': Sanguinaccio dolce... me l'hai offerto, in passato. <br/> '''Hannibal''': È uno dei miei dolci preferiti. Di solito si usa sangue di maiale, ma questo è di vacca. <br/> '''Frederick''': E quando me l'hai preparato l'ultima volta? <br/> '''Hannibal''': Era sempre sangue di una vacca, ma in senso dispregiativo.
*'''Will''': Se io andassi, al mio ritorno sarei diverso, Molly. <br/> '''Molly''': Io no.
*Caro Will, abbiamo tutti una nuova vita, ma le nostre vite passate si muovono nell'ombra. Temo che molto presto Jack Crawford verrà a bussare alla tua porta; come amico ti incoraggio a non attraversare la porta che tiene aperta. È buio dall'altra parte e la pazzia è in agguato. ('''Hannibal''',) {{NDR|in una lettera.) }}
 
===Episodio 9, ''E La Donna Vestita col Sole''===