Apri il menu principale

Modifiche

==Stagione 1==
===Episodio 1, ''Aperitivo''===
{{cronologico}}
*'''Jack''': Dove ti collochi nello spettro? <br/>'''Will''': Il mio cavallo è attaccato a un palo che è più vicino ad Asperger e agli autistici che ai narcisisti e ai sociopatici.<br/>'''Jack''': Ma tu puoi immedesimarti, nei narcisisti e nei sociopatici.<br/>'''Will''': Io posso immedesimarmi in chiunque; c'è meno lavoro in un disturbo di personalità che in una fervida immaginazione.
*Sparo due volte al signor Marlow alla giugulare e carotide con precisione quasi chirurgica. Morirà guardandomi mentre gli porto via tutto ciò che gli appartiene. Questo è il mio disegno. Sparo alla signora Marlow al collo con estrema precisione. Non è una ferita mortale. Il proiettile non colpisce le arterie, la paralizza prima di uscire dal corpo. Questo non vuol dire che non sentirà dolore, vuol dire solo che non potrà fare proprio niente per fermarlo. Questo è il mio disegno. ('''Will''')
*Le facoltà di psicologia pullulano di personalità mediocri. ('''Hannibal''')
 
*Immagino che ciò che vede e scopre tocchi tutta la sua mente; i suoi valori e il suo senso morale sono scioccati dalle sue associazioni, inorriditi dai suoi sogni. Nessuna fortezza nel suo cranio protegge le cose che ama. ('''Hannibal''')
*'''Operatore della sicurezza''': Con chi parlo?<br>'''Theresa Marlow''': Theresa Marlow.<br>'''Operatore della sicurezza''': Per motivi di sicurezza, può confermare la sua [[parole d'ordine dalle serie televisive|password]]?<br>'''Theresa Marlow''': Bollitore.
 
*Tutti hanno pensato di [[uccisione|uccidere]] qualcuno, in un modo o nell'altro. Che sia per mano vostra o per mano di Dio. ('''Will''')
 
*'''Jack''': Vedo che hai legato il tuo cavallo al palo dell'insegnamento. Mi rendo conto che è difficile per te socializzare.<br>'''Will''': Parlo con gli studenti, ma non li ascolto. Questo non è socializzare.<br>'''Jack''': Capisco. Permetti? {{NDR|gli aggiusta gli occhiali}} Dove ti collochi nello spettro? <br/>'''Will''': Il mio cavallo è attaccato a un palo che è più vicino ad [[Sindrome di Asperger|Asperger]] e agli autistici che ai narcisisti e ai sociopatici.<br/>'''Jack''': Ma tu puoi immedesimarti, nei narcisisti e nei sociopatici.<br/>'''Will''': Io posso immedesimarmi in chiunque;. cC'è meno lavoro in un disturbo di personalità che in una fervida immaginazione.
 
*'''Will''': Sono tutte ragazze tipicamente americane. Hanno tutte la pelle delicata.<br>'''Jack''': Stesso colore di capelli, colore degli occhi, circa la stessa età, la stessa altezza, peso. Cos'hanno in comune tutte queste ragazze?<br>'''Will''': Non si tratta di tutte queste ragazze, ma di una. È come [[Willy Wonka]]. Ogni ragazza che prende è una barretta di cioccolato, nascosta dietro a tutte queste barrette di cioccolato c'è l'unica vera vittima designata, che per seguire la nostra metafora, è il biglietto d'oro.
 
*'''Jack''': Tu vedi le cose in un modo molto particolare.<br>'''Will''': Sono state dette un sacco di sciocchezze sul mio modo "particolare" di vedere le cose.<br>'''Jack''': Fai dei salti logici che non sai spiegare.<br>'''Will''': Oh, no, sono le prove che li spiegano.<br>'''Jack''': Allora aiutami a trovarle.<br>'''Will''': Sarò obbligato a socializzare...
 
*'''Alana''': Normalmente è una cosa che non ti chiederei, ma secondo te qual è l'impulso più potente di Will?<br>'''Jack''': La paura.<br>'''Alana''': Mh-mh.<br>'''Jack''': Lui deve lottare con una paura sconfinata e questo nasce dalla sua immaginazione.<br>'''Alana''': È il prezzo dell'immaginazione.
 
*'''Franklin''' {{NDR|piangendo}}: Detesto essere così nevrotico.<br>'''Hannibal''': Se non fosse nevrotico, Franklin, sarebbe qualcosa di peggio. Il nostro cervello è programmato per sopportare l'ansia per brevi momenti, non la prolungata agonia dal quale sembra trarre piacere. Per questo ha la sensazione che il leone sia sul punto di divorarla. Franklin?<br>'''Franklin''': Sì?<br>'''Hannibal''': Deve convincersi che il leone non è nella stanza. Quando lo sarà, le assicuro, lo saprà.
 
*'''Jack''' {{NDR|ammirando un disegno realizzato da Hannibal}}: La quantità di dettagli è incredibile!<br>'''Hannibal''': Ho imparato presto che un bisturi affila meglio di un temperamatite.
 
*Le facoltà di [[psicologia]] pullulano di personalità mediocri. La dottoressa Bloom è un'eccezione. ('''Hannibal''')
 
*'''Jack''': Nessuno aveva i dettagli, fino a stamattina. Un qualche genio della polizia di Duluth ha scattato una foto del cadavere di Elise Nichols e l'ha condivisa con gli amici. E poi Freddy Lounds l'ha postata su ''Tattlecrime.com''.<br>'''Will''': Di cattivo gusto!<br>'''Hannibal''': Ha problemi di gusto?<br>'''Will''': I miei pensieri sono spesso di cattivo gusto.<br>'''Hannibal''': Anche i miei. Non ci sono barriere efficaci.<br>'''Will''': Io mi costruisco una fortezza.<br>'''Hannibal''': Le associazioni sorgono in fretta.<br>'''Will''': E anche le fortezze.
 
*'''Hannibal''': Non ama il [[contatto visivo]], vero?<br>'''Will''': Gli occhi distraggono. Si vede troppo, non si vede abbastanza. È difficile concentrarsi quando pensi a... "Oh, quel bianco è davvero bianco!" o "Deve avere l'epatite!" o "Gli è scoppiata una vena!" Perciò sì, cerco di evitare gli occhi se mi è possibile.<br>[...]<br>'''Hannibal''': Immagino che ciò che vede e scopre tocchi tutta la sua mente. I suoi valori e il suo senso morale sono scioccati dalle sue associazioni, inorriditi dai suoi sogni, nessuna fortezza nel suo cranio protegge le cose che ama.<br>'''Will''': A quale profilo sta lavorando? A quale profilo sta lavorando?!<br>'''Hannibal''': Mi dispiace, Will. Il nostro lavoro è osservare. Non posso evitarlo, come non può farlo lei.<br>'''Will''': Per favore, non cerchi di psicanalizzarmi. Non le piacerei quando sono psicanalizzato.<br>'''Jack''': Will...<br>'''Will''': Ora se volete scusarmi, devo tenere una lezione. Sulla psicanalisi.
 
*{{NDR|Parlando di Will Graham}} Quello che lui ha è pura [[empatia]]. Può assumere il suo punto di vista, o il mio. E magari altri punti di vista che lo sconvolgono. È un dono scomodo, Jack. La capacità di percezione è un'arma a doppio taglio. ('''Hannibal''')
 
*'''Hannibal''': Io e lei siamo uguali. Senza problemi. Non abbiamo niente che ci faccia sentire in colpa. Sa, Will, credo che zio Jack la veda come una tazza da tè di porcellana: fragile e pregiata, solo per ospiti speciali.<br>'''Will''' {{NDR|ride}}: Lei come mi vede?<br>'''Hannibal''': La mangusta che voglio sotto casa quando arriva il serpente.
 
===Episodio 2, ''Assaggino''===
13 781

contributi