Differenze tra le versioni di "Nanni Moretti"

nessun oggetto della modifica
m (wikilink)
==Citazioni di Nanni Moretti==
*In Italia non c'è più opinione pubblica. Non parlo dell'opposizione, ma di qualcosa o qualcuno trasversale ai partiti, che comunque si riconosca in comuni valori democratici. E che, come succede in altri paesi, dovrebbe "punire" – mettiamoci le virgolette, per carità – un capo del governo che non ha senso dello Stato, che non va alle celebrazioni del 25 aprile, che aggredisce la magistratura, che ha come braccio destro un condannato per corruzione e come braccio sinistro un condannato per concorso in associazione mafiosa. E invece passano concetti come "agli italiani non interessa il conflitto di interessi, visto che hanno fatto vincere Berlusconi". Sì, ma interessa alla democrazia... La maggioranza delle persone, e non solo a destra, ormai considera normale che un uomo abbia il monopolio della tv, faccia politica e sia anche capo del governo. La sua vittoria è questa: ormai la bassa qualità della democrazia italiana è considerata un fatto normale, marginale. (dall'intervista di Paolo D'Agostini, ''[http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/spettacoli_e_cultura/torino-festival/moretti-intervista/moretti-intervista.html Moretti, cinema e politica: "Io, Veltroni e il Caimano"]'', ''la Repubblica.it'', 21 novembre 2008)
*Beh, Spinaceto pensavo peggio, non è per niente male... Ciao! (da ''Caro Diario'')
 
==Citazioni su Nanni Moretti==
*A me ''La stanza del figlio'' è piaciuto, non mi piace come attore, ha rovinato ''Caos calmo''. È troppo politicizzato e etichettato. È il megafono della sinistra e dei suoi luoghi comuni. ([[Gabriella Carlucci]])
Utente anonimo